Cerca e trova immobili

GIAPPONEIn vendita il gelato più caro al mondo, quasi 6 mila franchi a pallina

22.05.23 - 18:15
È possibile acquistarlo online da un produttore giapponese, ecco gli ingredienti.
Guinness World Records /Twitter
In vendita il gelato più caro al mondo, quasi 6 mila franchi a pallina
È possibile acquistarlo online da un produttore giapponese, ecco gli ingredienti.

TOKYO - Va bene l'inflazione, ma oltre 5 mila e 700 franchi (880 mila yen) per una pallina di gelato non può certo spiegarsi solo con il carovita. Succede in Giappone dove la Cellato, marchio alla ribalta nel settore dolciario nipponico, ha creato un fresco dolcetto che costa quasi quanto un'automobile di seconda mano.

Gli ingredienti - Il motivo del prezzo gonfiato è da ricercarsi negli ingredienti: un raro tartufo bianco di Alba in Piemonte, che secondo quanto riportato da Cnn da solo può arrivare a costare circa 13 mila franchi al Kg, due tipi di formaggio derivati dalla produzione del sake, tartufo nero e del Parmigiano Reggiano. Il tutto guarnito con una foglia d'oro commestibile.

"Byakuya" ossia "notti bianche" - questo il nome dato alla creazione - è in vendIta in Giappone e può essere ordinato sul web con tanto di tutorial su come consumarlo al meglio: «Versare l'olio al tartufo bianco e mescolare fino a quando non è abbastanza morbido da consentire l'inserimento di un cucchiaio. Se è troppo duro attendere a temperatura ambiente o scaldare nel microonde a 500w per 10-20 secondi». La consegna del gelato avviene in un cofanetto, arricchito con un prezioso cucchiaino, prodotto nello stesso metallo e con le stesse modalità con cui si realizzano «templi e santuari».

Quanto al gusto, il produttore parla di «sapore complesso e fragranza robusta che riempie naso e bocca».

Il progetto di gusto, condotto dallo chef Tadayoshi Yamada, ha richiesto un anno e mezzo di lavoro e ha consentito a "Byakuya" di ottenere anche il riconoscimento del Guiness World Recod come gelato più costoso del mondo.

L'abbinamento giusto - Un solo avvertimento arriva dalla Cellato: «Consumarlo preferibilmente entro 10 giorni dalla consegna, in modo da preservarne il sapore e la consistenza». Il giusto abbinamento? Del sake, un buon vino bianco francese oppure del vin santo italiano.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Sebasebaseba 1 anno fa su tio
Saranno fatti di chi lo compra?

volabas56 1 anno fa su tio
Semplicemente fuori di testa.

Dylan Dog 1 anno fa su tio
🤢

Sig der sauer 1 anno fa su tio
«sapore complesso e fragranza robusta che riempie naso e bocca», e te credo…. Tartufo e formaggio…! La cosa che mi scoccia è che devo comprare il microonde😂

Ascpis 1 anno fa su tio
Risposta a Sig der sauer
😂😂😂

Stefy43 1 anno fa su tio
Sembra buono , ci sarà di certo in versione cinese

Meganoide 1 anno fa su tio
Se c'è qualcuno fuori di testa che lo compra, fanno bene e proporlo. E' assurdo, ma è il libero mercato.

Pianeta Terra 1 anno fa su tio
Maietel ti chel lavor li. Schivi!

angie2020 1 anno fa su tio
pazzesco

Lukas82 1 anno fa su tio
Ridicolo
NOTIZIE PIÙ LETTE