Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch / STF (Frank Augstein)
REGNO UNITO
04.12.2021 - 23:550

Boris Johnson è stato segnalato alla polizia per due feste a Downing Street durante il blocco del 2020

La Metropolitan Police sta valutando le segnalazioni di due parlamentari laburisti

LONDRA - Il primo ministro britannico Boris Johnson è stato segnalato alla Metropolitan Police da due parlamentari laburisti. L'accusa è di aver permesso lo svolgimento di almeno due feste a Downing Street durante le restrizioni anti-Covid dello scorso anno.

I deputati laburisti Neil Coyle e Barry Gardiner hanno scritto ciascuno a Scotland Yard chiedendo d'investigare sui rapporti riguardanti la presenza di Johnson a una festa di addio di un collaboratore anziano e l'autorizzazione data a una festa del personale del numero 10 di Downing Street, durante il periodo che ha preceduto il Natale 2020. Durante il primo episodio Johnson avrebbe tenuto anche un discorso.

All'epoca, hanno sottolineato i parlamentari, erano in corso restrizioni che impedivano momenti conviviali di questa tipologia. «Credo che abbiano infranto la legge» ha scritto Coyle. «La maggior parte dei miei elettori ha seguito le regole; Johnson non è al di sopra della legge, nonostante il suo gonfiato autodiritto». Il leader conservatore non ha negato lo svolgimento di questi eventi, ma affermato che nessuna regola è stata infranta - anche se si è ripetutamente rifiutato di entrare nei dettagli, sottolinea il quotidiano britannico Guardian.

La polizia metropolitana ha affermato che sta valutando le denunce. In una dichiarazione, la Met spiega che, sebbene non indaghi sistematicamente sulle violazioni avvenute in passato delle normative Covid, sta considerando la corrispondenza ricevuta.

Era stato il Daily Mirror, mercoledì scorsi, a riferire dell'affollato momento di saluto dell'assistente lo scorso mese di novembre, nel pieno della seconda serrata anti-contagio.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-17 08:29:29 | 91.208.130.85