Getty
STATI UNITI
03.08.2021 - 18:140
Aggiornamento : 19:35

«Cuomo ha molestato diverse donne»

Lo ha annunciato oggi la procuratrice generale di New York Letitia James, chiudendo le indagini

NEW YORK - Il Governatore dello Stato di New York Andrew M. Cuomo «ha molestato sessualmente diverse dipendenti statali attuali ed ex, creando un ambiente di lavoro ostile (dove aleggiavano «paura» e «intimidazione») e «violando la legge statale e federale».

È quanto ha annunciato poco fa la procuratrice generale Letitia James, rilasciando i risultati dell'indagine durata mesi, durante la quale sono state ascoltate diverse donne e anche - come ha rivelato in giornata il New York Times - dove lo stesso Cuomo è stato sottoposto ad un interrogatorio di 11 ore.

«Quest'indagine ha rivelato una condotta che corrode il tessuto e il carattere del nostro Governo statale», ha detto la procuratrice in una conferenza stampa.

L'indagine ha scoperto che James ha commesso «contatti indesiderati e non consensuali», e ha fatto «commenti di natura sessuale». Inoltre, il suo comportamento non si è limitato ai membri del suo staff, ma si è esteso ad altri dipendenti statali e membri del pubblico. Oltre a ciò, si è anche vendicato di un collaboratore che aveva provato a denunciare quanto accadeva.

Nel rapporto si legge poi che gli investigatori hanno segnalato una «mancanza di credibilità» nelle smentite di Cuomo, che è risultato essere «incoerente» rispetto al peso delle prove ottenute durante l'indagine. Le migliaia di prove raccolte hanno infatti dipinto «un quadro profondamente inquietante».

Infine, Letitia James ha definito come «eroiche» le donne che hanno trovato il coraggio di denunciare.

Dal canto suo, l'ufficio di Cuomo - per cui la situazione si mette piuttosto male - non ha per il momento rilasciato alcuna dichiarazione. Il rischio è di venir incriminato dalla magistratura e di dover porre fine alla sua carriera a livello politico.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
don lurio 1 mese fa su tio
Diverse donne lo hanno denuciato mi fà pensare che quanti anni hanno aspettato a denunciarlo.L'inchiesta é durata a lungo l'interrogatorio 11 h. Tutti quelli dell'inchiesta sono complici ad averlo lasciato fare, hanno dovuto avere delle prove , visto che le duncie non sono credute. Che donne sono solo dopo tanto tempo a denunciare , Troppo bello nascondersi dietro alla femminilità; sesso debole; però chiedono la parità di diritti. Sia ben chiaro sono a favore delle parità di diritti
Tato50 1 mese fa su tio
11 ore di interrogatorio; un'ora per ognuna ?
dan007 1 mese fa su tio
Scandaloso
T-34 1 mese fa su tio
To', nell'articolo si riporta di autorità che abusano del proprio potere. Proprio come da noi, sembrerebbe di poter dire...
Peter Parker 1 mese fa su tio
Buone feste. E non siamo ancora nel 2022......
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-23 15:02:09 | 91.208.130.89