keystone-sda.ch / STR
Gao Fu, direttore del Centro per il controllo e la prevenzione delle malattie cinese.
CINA
11.04.2021 - 12:550

I vaccini cinesi meno efficaci del previsto

Pechino pensa a possibile soluzioni: cambiare dosaggio o mischiare i preparati

PECHINO - La Cina ha ammesso che «l'efficacia» dei propri vaccini «non è alta». Lo riferisce il South China Morning Post.

Parlando in una conferenza stampa, ieri a Chendgu, il capo del Centro per il controllo e la prevenzione delle malattie, Gao Fu, ha dichiarato che il Paese sta esaminando due strade per «risolvere il problema».

Un'ipotesi sarebbe quella di aggiustare il dosaggio, l'intervallo tra le due dosi o aumentare il numero di dosi. La seconda opzione è invece quella di mischiare i vaccini che usano diverse tecnologie.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Ro 5 mesi fa su tio
Hanno ammesso e cercano la soluzione. In Occidente invece si continua a braccetto con la possibilità che qualcuno si trovi con una “ bella “ trombosi. Una controindicazione di poco conto per qualcuno è che, con un inaudita arroganza, afferma che i benefici valgono il rischio. Evviva
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-19 10:50:13 | 91.208.130.85