Keystone
TUNISIA
13.03.2021 - 12:330
Aggiornamento : 13:19

Si comincia a vaccinare anche in Tunisia

Il Paese ha ricevuto in settimana il primo lotto di 30.000 dosi del vaccino russo Sputnik

TUNISI - È partita questa mattina la campagna di vaccinazioni anti-Covid in Tunisia. La prima ad essere vaccinata al palazzetto dello Sport del Menzah di Tunisi è stata un'operatrice sanitaria.

La priorità, ha annunciato il ministero della Sanità del paese nordafricano sarà infatti assicurata a medici ed infermieri in prima linea, cui seguiranno gli anziani e le persone con malattie croniche.

I centri di vaccinazione nell'intero Paese sono 25. La Tunisia ha ricevuto in settimana il primo lotto di 30.000 dosi del vaccino russo Sputnik V, ha dichiarato il ministro della Sanità Faouzi Medhi, precisando che 93.600 dosi dei vaccini Pfizer-Biontech saranno consegnate la prossima settimana nell'ambito del programma internazionale Covax, coordinato dall'Oms.

Come è noto, il Paese riceverà inoltre un totale di 500.000 dosi di vaccini russi che saranno consegnati a breve, oltre a 137.000 dosi del vaccino AstraZeneca e una donazione di 200.000 dosi di quello cinese Sinovac. Nell'ultima settimana di marzo, la Tunisia dovrebbe ricevere un nuovo lotto di 100.000 dosi di vaccini Pfizer-Biontech.

La Tunisia ha registrato dall'inizio dell'epidemia 240.617 casi confermati di coronavirus e 8.329 morti, secondo il ministero della Sanità. I ricoverati sono attualmente 1.085, di cui 269 in terapia intensiva e 101 in respirazione assistita.
 
 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-05 08:42:13 | 91.208.130.89