Vaccino cinese in Europa: l'Ungheria è la prima
keystone-sda.ch / STF (ANDREJ CUKIC)
UNGHERIA
29.01.2021 - 12:560
Aggiornamento : 13:41

Vaccino cinese in Europa: l'Ungheria è la prima

La scorsa settimana le autorità ungheresi avevano dato il via libera anche allo Sputnik V, di produzione russa

BUDAPEST - L'Ungheria ha approvato il vaccino anti Covid cinese Sinopharm: Budapest diventa così la prima capitale dell'Ue a dare il disco verde al vaccino sviluppato dall'omonima casa farmaceutica statale del Paese.

La settimana scorsa l'Ungheria era stato il primo Paese Ue ad approvare il vaccino russo Sputnik V. Il preparato russo anti-Covid è stato approvato tramite la procedura di autorizzazione per l'uso di emergenza.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Heinz 8 mesi fa su tio
Peccato che i russi non hanno scorte per rifornnirli ora, pura propaganda.
Alessandro 69 8 mesi fa su tio
E la Cina si sta facendo le ⚽️⚽️ d’oro
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-17 12:42:59 | 91.208.130.86