MONDOOms-Pfizer, accordo per 40 milioni di dosi ai paesi poveri

22.01.21 - 18:53
Dovrebbero essere consegnate durante il primo trimestre di quest'anno
keystone-sda.ch / STF (Morry Gash)
Fonte Ats Ans
Oms-Pfizer, accordo per 40 milioni di dosi ai paesi poveri
Dovrebbero essere consegnate durante il primo trimestre di quest'anno

GINEVRA - L'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) e Pfizer hanno annunciato un accordo per la fornitura di 40 milioni di dosi di vaccino al programma Covax, promosso dall'organismo Onu per le vaccinazioni anti-Covid in tutto il mondo. L'annuncio è stato fatto nel corso del briefing odierno a Ginevra.

In base all'accordo le 40 milioni di dosi della Pfizer dovrebbero essere consegnate durante il primo trimestre di quest'anno, per essere destinate ai paesi più poveri, ha riferito il capo dell'azienda farmaceutica Albert Bourla nel corso del briefing Oms.

NOTIZIE PIÙ LETTE