Immobili
Veicoli
Keystone
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
LIVE CORONAVIRUS
LIVE
Bocciato l'obbligo di mascherina a New York
Un bimbo di 10 anni morto di Covid in Piemonte, non aveva gravi patologie pregresse.
REGNO UNITO
1 ora
Partygate, ora indaga anche la polizia
Cresce la pressione attorno al premier Boris Johnson, che rimane trincerato dietro all'attesa del rapporto Gray
UNIVERSO
1 ora
Il telescopio James Webb è in posizione
In giugno arriveranno le prime immagini. Gli astronomi sperano di riuscire a scrutare l'alba dell'universo
REGNO UNITO
2 ore
Violento schianto per un bus londinese: 19 feriti
Tre bambini e due adulti sono stati trasportati in ospedale dopo l'impatto
LE FOTO
OCEANO PACIFICO
3 ore
Tra gli aiuti diretti a Tonga, un focolaio di Covid
Sulla "HMAS Adelaide" della marina australiana ci sono 23 membri dell'equipaggio positivi al coronavirus
RUSSIA
4 ore
Navalny è ufficialmente «un terrorista», per la Russia
L'oppositore è stato inserito nella lista federale dei "terroristi ed estremisti", accanto a gruppi come l'Isis
STATI UNITI
5 ore
«Che stupido figlio di...», l'insulto (e poi le scuse) di Biden a un giornalista di Fox News
Un commento del presidente, finito nel microfono aperto, ha generato una gaffe che si è risolta in meno di un'ora
REGNO UNITO
6 ore
Quante feste Boris Johnson, una anche per i suoi 56 anni
In trenta avrebbero cantato "Happy Birthday" al premier, quando gli incontri erano limitati a sei persone all'esterno
ITALIA
6 ore
Da Amadeus, a Vasco e Siffredi: i non "quirinabili" votati
Pioggia di schede bianche ieri a Montecitorio, ma non senza qualche nome curioso. E no, non è la prima volta.
COREA DEL NORD
8 ore
La Corea del Nord testa nuovi missili
Il Sud avvisa: «Dobbiamo condurre un'analisi dettagliata»
UNIONE EUROPEA
06.01.2021 - 13:340
Aggiornamento : 17:22

Ema, via libera al vaccino Moderna: «È sicuro ed efficace»

Poche ore dopo è arrivata la concessione dell'autorizzazione alla commercializzazione da parte dell'Unione europea.

Dopo Pfizer, è il secondo preparato a ricevere l'ok dall'Agenzia europea per i medicinali

BRUXELLES - L'Agenzia europea per i medicinali ha dato l'ok al vaccino anti-Covid di Moderna. Lo comunica la stessa Ema. Si tratta del secondo vaccino che riceve il via libera da parte dell'agenzia. Lo scorso 21 dicembre aveva approvato quello di Pfizer-BioNtech.

Autorizzazione richiesta e concessa - «L'Ema ha raccomandato la concessione di un'autorizzazione all'immissione in commercio condizionata per il vaccino anti Covid-19 di Moderna per prevenire la malattia nelle persone a partire dai 18 anni di età. Questo è il secondo vaccino Covid-19 che l'Ema ha raccomandato per l'autorizzazione». È quanto si legge in una nota dell'agenzia. La Commissione europea ha quindi «concesso un'autorizzazione condizionata all'immissione in commercio per il vaccino Covid-19 sviluppato da Moderna, il secondo vaccino Covid-19 autorizzato nell'Ue». Lo riferisce lo stesso esecutivo comunitario in una nota.

«Questa autorizzazione segue una raccomandazione scientifica positiva basata su una valutazione approfondita della sicurezza, efficacia e qualità del vaccino da parte dell'Agenzia europea per i medicinali (Ema) ed è approvata dagli Stati membri».

Controlli sulla qualità del vaccino superati - «Il Comitato per i medicinali a uso umano (Chmp) dell'Ema ha valutato accuratamente i dati sulla qualità, sicurezza ed efficacia del vaccino e ha raccomandato per consenso la concessione di un'autorizzazione all'immissione in commercio condizionale formale da parte della Commissione europea».

«Questo vaccino ci fornisce un altro strumento per superare l'attuale emergenza», ha affermato Emer Cooke, direttore esecutivo dell'Ema. «È una testimonianza degli sforzi e dell'impegno di tutte le parti coinvolte», ha aggiunto.

Cooke ha poi assicurato che «come per tutti i medicinali, monitoreremo attentamente i dati sulla sicurezza e l'efficacia del vaccino per garantire una protezione continua» e che il lavoro dell'Ema «sarà sempre guidato dalle prove scientifiche e dal nostro impegno a salvaguardare la salute dei cittadini dell'Ue».

La reazione di von der Leyen - E la reazione della Commissione europea non si era fatta attendere. «Il vaccino Moderna è sicuro ed efficace. Come prossimo passo garantiremo l'autorizzazione alla commercializzazione nell'Ue» avevano fatto sapere da Bruxelles. «Con il vaccino Moderna, il secondo ora autorizzato nell'Ue, avremo altre 160 milioni di dosi», ha affermato la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen.

«Arriveranno altri vaccini. L'Europa si è assicurata» in tutto «fino a due miliardi di dosi di potenziali vaccini per il Covid-19», sottolinea von der Leyen, assicurando che i vaccini saranno «più che sufficienti, sicuri ed efficaci, per proteggere tutti gli europei».

L'orgoglio di Moderna - «Voglio ringraziare la Commissione europea per il suo impegno e sostegno e l'Ema per la sua raccomandazione, che è un altro momento significativo nella storia della nostra azienda», ha affermato Stéphane Bancel, amministratore delegato di Moderna. «L'Ema e i revisori del Comitato per i medicinali per uso umano, lavorando durante le vacanze, hanno fornito una revisione approfondita e una guida completa mentre lavoravamo insieme per ottenere questa autorizzazione. Sono orgoglioso del ruolo che Moderna è stata in grado di svolgere a livello globale nell'aiutare ad affrontare questa pandemia».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-25 15:21:42 | 91.208.130.89