Immobili
Veicoli

ITALIABerlusconi: «fase delicata», ma il decorso è «regolare»

06.09.20 - 11:58
Il professor Alberto Zangrillo ha espresso un cauto ottimismo sulle condizioni dell'ex premier
keystone-sda.ch (MOURAD BALTI TOUATI)
Fonte ats ans
Berlusconi: «fase delicata», ma il decorso è «regolare»
Il professor Alberto Zangrillo ha espresso un cauto ottimismo sulle condizioni dell'ex premier

MILANO - «Decorso regolare con paziente tranquillo»: così il professor Alberto Zangrillo ha definito la situazione dell'ex premier italiano Silvio Berlusconi, ricoverato all'ospedale San Raffaele di Milano dopo essere risultato positivo al Covid-19.

Zangrillo ha poi spiegato che la «fase è delicata», ma «manifesto un cauto ottimismo che ribadisco».

Berlusconi sta infatti «reagendo in modo ottimale alle cure, il che non vuol dire cantare vittoria, dato che appartiene alla categoria definita più fragile».

Zangrillo si è fermato brevemente a parlare con i giornalisti all'esterno dell'ospedale, spiegando che non ci saranno per oggi altre comunicazioni sullo stato di salute del noto politico. 

COMMENTI
 
Mag 1 anno fa su tio
Se i media scrivono cosi' tanto in merito alla malattia di SB, significa forse che tale notizia fa audience? Se questo fosse il caso, vi rendete conto in che mondo viviamo?
Tenero72 1 anno fa su tio
Ti prego Silvio, non morire! Altrimenti in televisione non parleranno d’altro per almeno un mese.
Heinz 1 anno fa su tio
Mettiti il cuore in pace, ha 84 anni, prima o poi accadrà...
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO