Keystone
ITALIA
04.09.2020 - 08:320
Aggiornamento : 14:14

Silvio Berlusconi in ospedale «tracce di una polmonite bilaterale»

Il Cavaliere, che ha il coronavirus, ha passato la notte al San Raffaele di Milano e resta sotto osservazione

MILANO - L'ex-premier italiano Silvio Berlusconi è stato ricoverato all'ospedale San Raffaele di Milano, a confermarlo alcune fonti riportate in esclusiva dal Corriere della Sera. Il motivo dichiarato sarebbe un «lieve aggravamento» delle sue condizioni di salute dopo aver contratto il coronavirus.

Berlusconi non si trova però nel reparto di terapia intensiva anche se resta sotto stretta osservazione perché, in seguito a una tac, sono emerse le tracce di una polmonite bilaterale.

Stando allo staff di Forza Italia il ricovero è avvenuto «in via precauzionale» anche in considerazione delle patologie pregresse dell'ex-premier, degli interventi a cui si è sottoposto e dalla sua età. La sua situazione «non desta preoccupazioni».

Attualmente, riporta invece l'Ansa, Berlusconi si troverebbe in una stanza isolata del settore Diamante che lo aveva già ospitato in altre occasioni.

La conferma del ricovero arriva anche dalla senatrice forzista Licia Ronzulli, in diretta al programma del mattino di RAI 3 "Agorà" che ha confermato come, il Cavaliere, abbia passato la notte fra il 3 e il 4 settembre in ospedale: «La mattina è iniziata un po' male ma sta bene, ha passato la notte bene».

Positivi al Covid-19, lo ricordiamo, anche la partner e deputata Marta Antonia Fascina, e i due figli Barbara e Luigi Berlusconi. Positivi anche un membro della scorta e alcuni membri del personale di servizio ad Arcore.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-11-29 00:35:07 | 91.208.130.89