keystone-sda.ch (Chris Kleponis / POOL)
STATI UNITI
26.04.2020 - 08:290

«Non vale più la pena fare conferenze stampa»

Dopo le ultime e controverse uscite sul Covid-19 il presidente Usa ha deciso di disertare l'incontro con i giornalisti

WASHINGTON D.C. - A questo punto non valgono la pena il tempo e lo sforzo per partecipare ai briefing: così il presidente degli Stati Uniti Donald Trump su Twitter, dopo che per la prima volta in oltre un mese non è comparso all'appuntamento quotidiano con la stampa della task force anticoronavirus della Casa Bianca.

Un tweet che conferma le indiscrezioni secondo cui i più stretti consiglieri del presidente americano hanno consigliato di diradare le apparizioni per evitare il rischio di una sovraesposizione nociva per la campagna elettorale del tycoon.

«Qual è lo scopo di avere delle conferenze stampa della Casa Bianca quando i patetici media fanno solo domande ostili e si rifiutano di riportare accuratamente la verità dei fatti!», scrive Trump.

La svolta dopo la bufera sulle affermazioni del presidente degli Stati Uniti nel briefing di giovedì, in cui ha ipotizzato un trattamento del coronavirus attraverso iniezioni di disinfettante e l'esposizione ai raggi ultravioletti.


 
 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-04 02:29:36 | 91.208.130.87