keystone-sda.ch / STF (Alex Brandon)
Trump ieri sera è andato via senza rispondere alle domande dei cronisti.
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
STATI UNITI
2 ore
Tinder lancerà presto un sistema di videochat interno
Perche ai tempi della pandemia la gente preferisce chiacchierare un po' in remoto prima d'incontrarsi
CINA
3 ore
Spunta un caso di peste bubbonica: chiusi i siti turistici
Cinque punti panoramici delle praterie della Mongolia Interna sono stati resi inaccessibili.
ITALIA
4 ore
Dal Bangladesh 600 positivi, trovati test falsificati
Sospesi per almeno una settimana tutti i voli provenienti dal paese asiatico e diretti in Italia
STATI UNITI
4 ore
Violazione della tutela della privacy dei minori, TikTok sotto esame
L'accusa: l'app raccoglierebbe le informazioni degli utenti sotto i 13 anni senza il permesso dei genitori
SPAGNA
5 ore
Mascherina obbligatoria in Catalogna anche se c'è la distanza sociale
Stretta anche in Austria, dove in alcuni luoghi torna l'obbligo
SERBIA
5 ore
Scontri a Belgrado, 60 feriti
La manifestazione, cominciata pacificamente, sarebbe stata strumentalizzata dall'estrema destra
ITALIA
7 ore
Ponte Morandi: la gestione del nuovo viadotto va a... Autostrade
A confermarlo è la ministra dei Trasporti italiana. Il governatore Toti: «Dopo due anni d'immobilismo, questo».
ITALIA
7 ore
Propaganda Isis, arrestato un 38enne a Milano
L'italiano aveva aderito alle posizioni più estremiste di matrice salafita
STATI UNITI
9 ore
Trump esulta: «Il tasso di mortalità è sceso di dieci volte!»
Gli Usa fanno registrare il nuovo record di contagi
STATI UNITI
9 ore
Zuckerberg bocciato
In un recente incontro «i leader della società hanno presentato le stesse vecchie argomentazioni»
PAESI BASSI / BELGIO
10 ore
"Stanze di tortura" al confine tra Olanda e Belgio, sei arresti
L'inchiesta è arrivata a un punto di svolta dopo che la polizia è riuscita a penetrare in una chat crittografata
STATI UNITI
25.04.2020 - 18:000

Trump dice che era «sarcastico» sui disinfettanti e non risponde alle domande dei giornalisti

Il Centro antiveleni di New York avrebbe ricevuto 30 chiamate nelle ore immediatamente successive alle dichiarazioni

WASHINGTON - Continuano ad avere risonanza mondiale le polemiche nate dalle frasi di Donald Trump sul far studiare agli scienziati la possibilità d'iniettare disinfettanti nel corpo umano per uccidere il coronavirus.

Venerdì sera il presidente ha concluso la consueta conferenza stampa quotidiana con gli aggiornamenti della pandemia negli Usa senza rispondere ai giornalisti. Trump ha prima accennato che i suoi commenti sui disinfettanti erano «sarcastici» e poi è uscito dalla sala stampa, ignorando le domande che gli piovevano addosso. È la prima volta che l'inquilino della Casa Bianca rifiuta di colloquiare con i cronisti: nelle scorse settimane ha risposto a qualsiasi argomento, dai temi di salute pubblica più sensibili a se valuterà di concedere la grazia a Joe Exotic, il protagonista della mini-serie di Netflix "Tiger King". 

Le autorità sanitarie mettono in guardia - Le parole di Trump (o, secondo i sostenitori del presidente, l'uso che ne è stato fatto dai media) hanno amplificato la confusione già esistente negli Stati Uniti, che da alcune settimane sono di gran lunga la nazione con il maggior numero di positivi al coronavirus in tutto il mondo. Le autorità sanitarie del Maryland comunicato sui social di aver ricevuto numerose richieste di chiarimenti sull'uso di disinfettanti come risposta al Covid-19. «È per ricordare che in nessuna circostanza un prodotto disinfettante va introdotto nell'organismo attraverso inoculazione, ingestione o in altro modo» ha twittato il Maryland Emergency Management Agency.

Secondo il New York Post il Centro antiveleni di New York ha ricevuto 30 chiamate riguardanti problemi di salute legati a vari tipi di disinfettanti tra le 21 di giovedì e le 15 di venerdì, contro una media nella stessa fascia oraria di 13 telefonate. I post sugli account social mettono in guardia dall'ingestione di questi prodotti.

Gli scienziati contro queste "folli" idee - Trump, oltre a suggerire la valutazione scientifica dei disinfettanti da iniettare nell'organismo, aveva proposto di testare se il coronavirus possa resistere a un mix di bombardamento di raggi ultravioletti e temperature più alte. La comunità scientifica è insorta immediatamente, bollando come "folli" le idee del presidente statunitense. Gli stessi produttori di disinfettante hanno dovuto diramare comunicati ai media e sui social per avvertire i consumatori di non ingerire le sostanze per nessuna ragione.

La società di tossicologia della prestigiosa università di Harvard ha avvertito che l'ingestione di disinfettante o l'inoculazione di candeggina possono causare emolisi - ovvero la distruzione dei globuli rossi - e gravi danni al fegato e all'apparato digerente. «Questo tweet è un consiglio medico», sottolineano.

Numero dei test, Trump esulta - Trump, dopo aver aggirato il tema disinfettanti, è tornato in queste ore a parlare di coronavirus. Specialmente di tamponi: «Abbiamo testato oltre 5 milioni di persone, più di ogni altro Paese al mondo e più di tutti i principali Paesi messi insieme!» ha twittato.

Nelle scorse ore il dottor Anthony Fauci, il più stimato virologo del team di esperti del presidente, aveva dichiarato che era aumentare di gran lunga il numero dei test, prima di andare incontro alla riapertura delle attività fortemente voluta da Trump.

Il numero dei test effettuati negli Stati Uniti, secondo i dati in possesso della Johns Hopkins University, si avvicina a quello fornito da Trump ma è leggermente inferiore: 4'940'376.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-08 17:43:15 | 91.208.130.85