Cerca e trova immobili

FRANO DRAGUNIl Ticino ha bisogno di una fiscalità più attrattiva per gli imprenditori

23.03.23 - 11:22
Frano Dragun, candidato per l’UDC al Gran Consiglio.
Frano Dragun
Il Ticino ha bisogno di una fiscalità più attrattiva per gli imprenditori
Frano Dragun, candidato per l’UDC al Gran Consiglio.

Il Ticino ha bisogno di persone coraggiose che abbiano l’intenzione di mettere il loro know-how e la loro mentalità a disposizione del tessuto economico del nostro amato cantone, fondando o rilevando aziende. È necessario che esse siano incoraggiate e facilitate nel fare impresa. Devono essere le benvenute e sentirsi percepite nel territorio come una ricchezza da coltivare e non ostacolate come avviene oggi.
I dati dicono che l’1% dei contribuenti versa circa un terzo dell’intero gettito fiscale cantonale, il che significa una evidente penalizzazione di manager e dirigenti di aziende, che dunque preferiscono stabilirsi e investire ove hanno condizioni quadro più favorevoli. Una piazza competitiva deve essere in grado di attrarre e trattenere queste persone capaci e di conseguenza di garantire i presupposti per il mantenimento e la creazione di posti di lavoro per i residenti e giovani.
La riforma fiscale cantonale in vigore dal 2020 porterà l’aliquota sugli utili delle persone giuridiche dall’attuale 8% al 5,5%; un buon inizio, certo, ma non basta! In altri cantoni svizzeri le aliquote sugli utili d'impresa sono mediamente più favorevoli.
Non bisogna agire solo sulle nuove aziende bensì anche su quelle già esistenti nel nostro tessuto economico poiché chi desidera rilevare una società non appartenente a un familiare è pesantemente penalizzato a causa della legge tributaria. È necessaria una modifica.
La fiscalità dovrà premiare chi è in grado di fare utili e far fruttare le nostre risorse locali e i capitali! Ad esempio, come ha osservato il presidente di AITI (Associazione Industrie Ticinesi), un Ticino con poca industria è un Ticino senza futuro! Le riforme fiscali quindi non possono più aspettare.

Frano Dragun, candidato per l’UDC al Gran Consiglio

Ticinonline è anche su Whatsapp. È sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati.
NOTIZIE PIÙ LETTE