ULTIME NOTIZIE Archivio
FRIBURGO
4 sett
Stati, niente ballottaggio per l'UDC
Il comitato direttivo ha deciso che Pierre-André Page, arrivato quarto domenica scorsa, non parteciperà al secondo turno
SVIZZERA
1 mese
Ecco dove "l'onda verde" ha colpito
Il successo in Consiglio nazionale dei Verdi è stato forgiato soprattutto nelle 31 città che contano oltre 15mila elettori
FRIBURGO
1 mese
Stati, almeno tre nomi per il ballottaggio
Levrat, Vonlanthen e Gapany si sfideranno il 10 novembre. Stasera l'UDC decide per la candidatura di Pierre-André Page
VAUD
1 mese
Olivier Français sostenuto a denti stretti dall'UDC
L'obiettivo dei democentristi è di mantenere il seggio del centro-destra in Consiglio degli Stati
SVIZZERA
1 mese
Verdi i più votati all'estero
Con oltre 100'000 voti, il partito ha superato il PS, che quattro anni fa era stata la formazione più votata dalla Quinta Svizzera
SVIZZERA
1 mese
La campagna "porno" del Partito pirata ha fatto un buco nell'acqua
I video sono stati visualizzati milioni di volte su Pornhub ma i risultati politici non sono stati raggiunti
SVIZZERA
1 mese
Il clima? I costi della salute preoccupano di più
Quali sono i temi prioritari che il nuovo Parlamento dovrà affrontare? Le risposte degli elettori, nel sondaggio Tamedia
CANTONE
1 mese
Il giorno dopo la "marea verde"
Il trionfo ottenuto da Verdi e Verdi liberali occupa ampio spazio sulle prime pagine dei quotidiani svizzeri
SVIZZERA
1 mese
L'attuale formula magica «è superata»
Per il politologo Claude Longchamp il PLR la nuova combinazione deve essere 2-2-1-1-1
SVIZZERA
1 mese
Possibili cambiamenti a sinistra agli Stati
PPD e PLR rimarranno le principali forze nella Camera dei Cantoni
ELEZIONI FEDERALI 2019
1 mese
«Puntiamo a rompere la maggioranza della destra»
Parla Christian Levrat, presidente nazionale del PS. Il prossimo 20 ottobre l'appuntamento alle urne
ELEZIONI FEDERALI 2019
1 mese
«La strategia energetica è un successo del PPD»
A tu per tu con Gerhard Pfister, presidente nazionale del PPD, in vista dell'appuntamento elettorale del prossimo 20 ottobre
ELEZIONI FEDERALI 2019
1 mese
«Bisogna firmare l'accordo quadro con l'Unione europea»
Così Jürg Grossen, presidente nazionale dei Verdi liberali. All'imminente appuntamento elettorale, il partito potrebbe crescere
ELEZIONI FEDERALI 2019
1 mese
«Il PLR intende rafforzare l'impegno ambientale»
A tu per tu con la presidente PLR Petra Gössi in vista dell'appuntamento elettorale del prossimo 20 ottobre
ELEZIONI FEDERALI 2019
1 mese
«La mia carriera è segnata dai valori svizzeri»
La parola al presidente UDC Albert Rösti in vista dell'appuntamento elettorale del prossimo 20 ottobre
ELEZIONI FEDERALI 2019
1 mese
«La democrazia deve includere tutti»
Intervista a Balthasar Glättli, presidente del gruppo parlamente dei Verdi svizzeri, a pochi giorni dall'appuntamento alle urne del prossimo 20 ottobre
SVIZZERA
1 mese
Voto per corrispondenza in aumento nelle grandi città
È comunque ancora impossibile prevedere l'affluenza alle urne del prossimo fine settimana
CANTONE / SVIZZERA
1 mese
Le donne vogliono prendersi (anche) Berna
Dopo l’ottimo risultato in Ticino, la Federazione delle associazioni femminili spera in un successo anche alle elezioni federali. «Le competenze ci sono, quindi la scelta è facile»
CANTONE
1 mese
Sulla canapa ecco quali candidati votare
Sondaggio del Comitato interpartitico per la regolamentazione della canapa che ha definito quali candidati sono favorevoli sia ai progetti pilota, sia alla regolamentazione del mercato della canapa
SVIZZERA
1 mese
Quattro cantoni non hanno mai avuto una donna in Parlamento
Sono Zugo, Obvaldo, Glarona e Appenzello Interno. A stupire è soprattutto il primo, che nelle due Camere ha diritto a un totale di 5 seggi
VIDEO
SVIZZERA
1 mese
Quasi 2000 tonnellate «di democrazia» consegnate dalla Posta
La scorsa settimana il Gigante giallo ha distribuito oltre 5 milioni di buste con il materiale di voto: «Una prestazione logistica magistrale»
SVIZZERA
1 mese
Calanca è il comune più pigro della Svizzera (elettoralmente parlando)
Nel 2015 la partecipazione in assoluto più bassa del Paese, nel voto per il Consiglio nazionale, è stata registrata nel Comune del Moesano: solo il 29,5%. Ma c'è una spiegazione...
GRIGIONI
1 mese
Nazionale, seggi incerti per PBD e UDC
Nei Grigioni oltre 100 candidati corrono per uno dei 5 seggi della Camera bassa
SVIZZERA
1 mese
Svizzera centrale, l'UDC tra rischi e sorprese
Il partito rischa un seggio del Nazionale a Lucerna. Destini incerti nella corsa agli Stati
SVIZZERA
1 mese
Il PLR si gioca la carta ambientale
Il partito ha presentato oggi i risultati ottenuti negli ultimi mesi, definiti molto soddisfacenti. E ha criticato l'atteggiamento della sinistra (divieti) e della destra (diniego)
ZURIGO
1 mese
Federali, uno sguardo sulla Svizzera orientale
Occhi puntati sull'UDC a Zurigo e San Gallo per quanto riguarda il Nazionale. Attese poche sorprese per quanto riguarda il Consiglio degli Stati
SVIZZERA
1 mese
Scoperte irregolarità nel materiale di voto (anche) a Ginevra
Una ventina di schede inviate contiene degli errori: alcune liste elettorali relative al Consiglio nazionale sono mancanti, mentre altre ci sono due volte
SVIZZERA
1 mese
Saranno delle federali «da record»
Secondo l'Ufficio federale di statistica nei Cantoni sono state depositate 511 liste per il Consiglio nazionale (+21%). Diffuse come non mai pure le congiunzioni (soprattutto rosso-verdi)
FOTO
LUGANO
1 mese
I partiti di centro «si fingono euroscettici per raggirare i cittadini»
La Lega dei Ticinesi, riunita al Padiglione Conza, ha dato il via alla volata finale verso le elezioni federali
SVIZZERA
1 mese
I partiti ecologisti piacciono sempre più agli svizzeri
L'ultimo sondaggio Tamedia prima delle elezioni conferma la progressione di Verdi e Verdi liberali. L'UDC dovrebbe invece incassare la perdita di consensi più marcata
FOTO
CASTIONE
1 mese
Dalla politica alla malattia: «Combattere è entrato sotto la mia pelle»
Giovanni Merlini ha parlato del suo slogan in occasione della Convention elettorale PLRT di Castione
SVIZZERA
1 mese
Ultimo giorno sotto la Cupola per una cinquantina di parlamentari
Consiglieri nazionali e consiglieri agli Stati hanno preso parte a un aperitivo di fine legislatura
SVIZZERA
1 mese
Manifesti "decapitati", l'UDC passa alle vie legali
Il candidato democentrista al Nazionale Ronald Zacharias ha sporto denuncia per danneggiamento
SVIZZERA
1 mese
Ecco chi guadagnerà in borsa con "l'onda verde"
Dopo le elezioni l'agenda politica potrebbe diventare effettivamente più ecologista, in particolare in relazione a normative, imposte e sovvenzioni
URI / FRIBURGO
1 mese
Un ictus ferma la corsa di due candidati
Il granconsigliere urano del PLR Matthias Steinegger e il friburghese dei Verdi liberali Ralph Alexander Schmid hanno dovuto interrompere la loro campagna elettorale
SVIZZERA
1 mese
Votare risulta difficile per 320'000 ciechi e ipovedenti
La Federazione svizzera dei ciechi e ipovedenti invita il Consiglio federale a introdurre quanto prima il voto elettronico per ovviare ai problemi del sistema attuale
SVIZZERA
2 mesi
Campagna PPD, il presidente Pfister sorpreso dalle reazioni
L'utilizzo di Google per mettere in cattiva luce gli avversari ha avuto l'effetto di una bomba. E le cose potrebbero anche peggiorare visto che questo weekend è atteso il lancio della 2a fase
SVIZZERA
2 mesi
"Quinta Svizzera", oltre 70 in lista per il Nazionale
Due terzi degli svizzeri residenti all'estero candidati alle Federali figurano su liste internazionali dell'UDC e del PS. In Ticino vi è una lista PPD
PROGRAMMA DI DOMENICA 8 LUGLIO
08.07.2012 - 12:260
Aggiornamento : 24.11.2014 - 06:31

Musica, teatro, danza, spettacoli per bimbi: ecco la domenica di Longlake

do 08.07
Ore: 11:00

Parco Ciani, Lugano

Teatro Foce Lugano

 

Complesso di ottoni Brass Band 96

Lugano International Festival | Classica

 

L’Associazione Musicale Brass Band 96 si è ufficialmente costituita a Bergamo nel 1996 con lo scopo di incentivare la cultura e lo studio degli strumenti di ottone.

Pur ispirandosi ad analoghe formazioni anglosassoni, sviluppa una propria identità attraverso proposte musicali che spesso coinvolgono attori, testi letterari ed anche strumenti fuori organico.

A dimostrazione di tale originalità sono stati realizzati due DVD per voce recitante e brassband dal titolo Sotto le stelle del Jazz (musiche storiche dei Jazz) e L'incredibile storia del sottotenente Kije (musiche di S.Prokofieff).

Già Prima Tromba presso le Orchestra dei “Pomeriggi Musicali” e dell’Angelicum di Milano ed autore di importanti pubblicazioni didattiche e composizioni originali, Gianmario Bonino è direttore artistico della Brass Band 96 per la quale cura la trascrizione dei brani e la redazione dei testi degli spettacoli.

Dal 2005 l'Associazione ha attivato una collaborazione con il Conservatorio “G. Verdi” di Milano che ha dato vita a varie esibizioni spettacolari, come quella del 21 aprile 2012 con un concerto che ha visto impegnati oltre cento esecutori e denominato, appunto CentOttoni in Concerto. Il programma offerto al Long Lake Festival 2012 presenta una carrellata sui più diversi generi musicali, dall'opera lirica al balletto, dalla musica jazz alle colonne sonore. Verranno interpretati infatti brani di G. Verdi, N. Rota, così come composizioni di D. Ellington, E. Morricone, e J. Williams.

 

 

 

do 08.07

Ore: 15:00

Gallerie di Lugano, Lugano

 

Open Gallery # 3

Lugano Urban Art Festival | Arte

 

Scoprire l'arte nella tua città

 

Dopo il  grande successo della 2° edizione di Open Gallery, il Dicastero Giovani ed Eventi della Città di Lugano nel quadro del progetto Arte Urbana Lugano, ha deciso di riproporre al pubblico questa manifestazione.

Domenica 08 luglio le gallerie d’arte e i musei della città apriranno gratuitamente le loro porte al pubblico dnado così a tutti la possibilità di scoprire i luoghi della città dove l’arte è protagonista e di partecipare ai numerosi eventi gratuiti organizzati per l’occasione. L’Open Gallery # 3 si terrà domenica 08 luglio, dalle 15:00 alle 21:30. La lista completa dei partecipanti è disponibile su www.longlake.ch

 

 

do 08.07

Ore: 16:00

Parco Ciani - Park&Read, Lugano

Foyer del Teatro Foce Lugano

 

Il gatto con gli stivali - E poi? E poi? E poi?

Lugano Family Festival | Bambini, Incontri & Letture

Fiabe da tutto il mondo

La prima fiaba, Il gatto con gli stivali di Charles Perrault, narra la storia di un gatto che riesce addirittura a far diventare re il suo padrone. In E poi? e poi? e poi? Roberto Piumini affronta tre classici del mondo delle fiabe come Cenerentola, Pollicino e Il gatto con gli stivali, continuando le loro storie da dove si concludono i libri originali. Legge e recita Lucia Pedrazzetti.

Sei appuntamenti con le favole offrono ai bambini la possibilità di diventare grandi con le storie che tutti conosciamo e ai grandi la rara opportunità di ritornare bambini grazie alle storie che li hanno accompagnati durante l’infanzia. Park&Read propone, dal 03 all’08 luglio alle ore 16:00, un evento in sei giorni che coinvolge tutta la famiglia, attraverso la lettura in lingua originale di queste storie per tutti.  “Tutti i grandi sono stati bambini una volta. (Ma pochi di essi se ne ricordano)”. Unitevi tutti al nostro viaggio. Viaggio nel tempo, viaggio nello spazio. Dalle leggende dei secoli passati ai moderni inni che cantano la vita e l’avventura. “Abbandonerai la città. / È più vasto là, nel grande spazio aperto. / E quando le cose cominciano ad accadere non preoccuparti. /Semplicemente continua ad andare. / Anche tu comincerai ad accadere”.

 

 

 

do 08.07

Ore: 17:00

Ex Macello, Lugano

 

Maratona Torino Film Fest

Lugano International Festival | Cinema

 

Una lunga serata in cui saranno proiettati tre film: Freakbeat, L'orogenesi e Palazzo delle Aquile

 

Il  LongLake Festival ospita un momento di grande cinema: una lunga serata in cui saranno proiettati tre film presentati al Torino Film Festival, nella suggestiva dell'Ex-Macello pubblico di Lugano. Nato nel 1982 con il nome di Festival Internazionale Cinema Giovani, il Torino Film Festival è una realtà particolarmente attenta alle nuove proposte del cinema italiano e internazionale. Per l’occasione verranno presentati a Lugano tre film proiettati all'interno di Italiana.Doc, una delle sezioni più interessanti del festival torinese che vuole offrire al pubblico uno spaccato dell'Italia e del mondo.  Si tratta di Freakbeat (di Luca Pastore, Italia – 2011 – 77' – VO ITA, st. e), L'orogenesi (di Caldwell Lever, Italia, USA – 2011 – 53' – VO ITA, st. e) e Palazzo delle Aquile (di Stefano Savona, Alessia Porto, Ester Sparatore, Francia, Italia – 2011 – 128' – VO ITA, Siciliano, st. f).

 

 

 

do 08.07

Ore: 18:30

Parco Ciani - Park&Read, Lugano

Teatro Foce Lugano

 

Donna o artista?

Lugano Words Festival | Incontri & Letture

 

Incontro con Elena Pontiggia e Letizia Fornasieri

 

Elena Pontiggia, storica dell’arte, vive e lavora a Milano, dove è titolare della cattedra di Storia dell’Arte Contemporanea alla prestigiosa Accademia di Brera e fa parte del consiglio d’amministrazione della XII Quadriennale di Roma. Ha insegnato Storia dell’Arte Contemporanea alla Facoltà di Architettura del Politecnico di Milano. Si occupa in particolare dell'arte italiana e internazionale fra le due guerre. Ha scritto saggi su Sironi, Arturo Martini, Carrà, sul Novecento Italiano, su Picasso, su Hopper, e sulla Nuova Oggettività tedesca. I suoi studi si concentrano particolarmente sul rapporto fra modernità e classicità e collabora regolarmente con diversi quotidiani e riviste.

Sarà accompagnata in questo incontro dalla pittrice Letizia Fornasieri. L’artista è nata a Milano nel 1955, dove vive e lavora. Prima di diplomarsi all’Accademia di Belle Arti di Brera ha frequentato il liceo scientifico «credevo fosse la medicina la mia strada futura, invece ho sentito che era la pittura il mezzo con cui avrei potuto dare la mia attenzione agli altri e alle cose», ricorda l’artista. In gioventù ha avuto un intenso dialogo con il pittore ed amico William Congdon. Vincitrice nel 1995 del Premio Carlo Dalla Zorza, il suo quadro "Milano -Tram" esposto alla XIV Quadriennale di Roma del 2005 è entrato a far parte della collezione della Camera dei Deputati del Parlamento Italiano. Nella chiesa Gesù a Nazaret del quartiere Adriano di Milano è collocata l'imponente opera "Via Crucis".

 

 

 

do 08.07

Ore: 20:30

Teatro Foce, Lugano

 

Edgar Moreau e Andrea Carcano

Lugano International Festival | Classica

 

Secondo Premio, a 17 anni, al Concorso Tchaikovsky 2011, e premio per la migliore interpretazione del brano contemporaneo, il giovane violoncellista francese Edgar Moreau nel 2009 aveva già vinto il Prix du Jeune Soliste al Concorso Rostropovich.

Nato nel 1994 a Parigi, ha iniziato lo studio del violoncello all'età di quattro anni con Carlos Beyris. Si è perfezionato con Xavier Gagnepain, e, presso il Conservatoire National Supérieur de Musique et de Danse de Paris, nella classe di Philippe Muller.

Nel 2006 si è esibito con l'Orchestra del Teatro Regio di Torino, l'Orchestre de l'Opera de Massy, l'Orchestre de Douai, la Musica Viva Orchestra, The Russian Svetlanov Symphonic Orchestra e Sinfonia Iuventus Orchestra (sotto la direzione di Krzysztof Penderecki).

Nel 2011 Edgar Moreau è stato invitato a tenere un recital alla Concert Hall del Teatro Mariinsky (San Pietroburgo), e nel 2012 è stato ospite del Festival Beethoven di Varsavia,  e dei Festivals di Deauville, di Radio France, di Montpellier, di Saint-Denis, dell’Orangerie de Sceaux , alle Flâneries de Reims, ecc.

Premiato dall’Académie Maurice Ravel e lauréat 2011 della Fondation Banque Populaire, Edgar Moreau suona un violoncello costruito da David Tecchler nel 1711. Lo accompagnerà al pianoforte Andrea Carcano.

 

Edgar Moreau (violoncello) e Andrea Carcano (pianoforte)

 

 

 

do 08.07

Ore: 20:30

Rivetta Tell, Lugano

Ex asilo-Ciani Lugano

 

Bau Baule

Lugano Family Festival | Teatro & Cabaret, Bambini

 

Spettacolo teatrale per bambini dai 3 ai 7 anni

 

Nel Bau Baule i protagonisti del gioco teatrale sono una signora, il suo amico baule e la lana. Di lana sono fatti gli oggetti che abitano il baule. Appaiono filo, gomitolo, calza… ed altro ancora fino a “mamma pecora” in un gioco di colori e di morbide magie. Attraverso un linguaggio scandito da suoni, gesti, movimenti, manipolazione di oggetti, si stimola l’attenzione, la curiosità, la percezione e la fantasia del bambino.

L’intento è di promuovere “un’ecologia della mente”, una mente sana, che sappia mantenere sveglia la capacità di stupirsi e di immaginare. Qualità che i bambini hanno, ma che sono continuamente messe in pericolo dalla televisione, dai mezzi multimediali e dall’iperattività di noi adulti. Si dà spazio alla “danza delle piccole cose” e alla poesia delle immagini attraverso il linguaggio del clown e del teatro di figura.

 

Stefania Mariani (interprete); Bernard Stöckli (regia); Vincenzo Ciotola (musiche); Manon Haeggi (costumi); Urs Moesch (scenografia); Michele Montalbetti (fotografia); StagePhotography (produzione)

 

 

 

do 08.07

Ore: 21:00

Parco Ciani, Lugano

Ex asilo-Ciani Lugano

 

Niccolò Lavelli

Lugano International Festival | Musica

 

Cantautorando: rassegna dedicata ai giovani cantautori italiani

 

La sua voce e il pianoforte. È così che Niccolò Lavelli inizia la sua avventura di cantautore nel 2008. Due anni più tardi, in seguito all’incontro con Alessandro Rigamonti che lo accompagna al basso e con Silvio Centamore, già batterista dei De Sfroos e di Tonino Carotone, Niccolò dà il via a un nuovo percorso caratterizzato dalla forte volontà di sperimentare.

Insieme alla sua band, presenta il suo progetto al panorama musicale milanese, esibendosi in alcuni dei suoi locali più noti. Nel novembre 2011, prende vita il suo primo EP “Giuda”, registrato interamente in presa diretta per poter conservare intatta l’energia dei suoni e poi, successivamente, rielaborato in studio. Nel marzo 2012, Niccolò inizia a collaborare con lo studio di registrazione Blend Noise studio, un incontro che segna un punto di svolta nella carriera del musicista. Insieme, infatti, lavorano su un nuovo concetto musicale che fonde eleganza cantautorale e volontà di spingersi oltre i confini della tradizione. Un’idea che prende vita dalla ricerca su nuovi suoni e atmosfere, che si combinano con la voce di Niccolò, creando inedite vibrazioni ed energie.

 

 

 

do 08.07

Ore: 21:30

Rivetta Tell, Lugano

Metrò Club Lugano

 

La Milonga

Lugano Waves | Danza

con Martin Wüthrich

 

Secondo appuntamento con le serate all’insegna dei ritmi argentini. Tre ore ininterrotte di tango per assaporarne la magia. Sarà presente Martin Wuthrich, responsabile della scuola di danza New Style Dance, ballerino professionista e insegnante di tango, che per l’occasione scegliera brani tradizionali e moderni.

 

 

Scopri tutti gli eventi del LongLake Festival 2012 su www.longlake.ch

 

 

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-21 23:47:33 | 91.208.130.89