Cerca e trova immobili

CANTONEBruno Storni è il nuovo presidente del Comitato Nazionale EE WFEO

24.04.24 - 09:41
Il consigliere nazionale socialista lascerà nel contempo, dopo dodici anni, il Comitato Centrale ATA.
Ti-Press (archivio)
Fonte Bruno Storni
Bruno Storni è il nuovo presidente del Comitato Nazionale EE WFEO
Il consigliere nazionale socialista lascerà nel contempo, dopo dodici anni, il Comitato Centrale ATA.

BELLINZONA - Bruno Storni è stato recentemente nominato alla testa del Comitato Nazionale European Engineers (Federazione Europea delle Associazioni di Ingegneri) e WFEO (World Federation Engineering Organisations).

È lo stesso consigliere nazionale del PS a riferire della sua nomina alla presidenza, precisando nel contempo che nel mese di giugno terminerà il suo mandato nel Comitato Centrale di ATA dopo dodici anni (durata massima secondo gli statuti). «Da qui - sottolinea in un nota - la possibilità di impegnarmi in un'altra funzione accettando la proposta del Comitato Nazionale EE WFEO».

EE e WFEO - Il Comitato Nazionale EE e WFEO, costituito in modo paritetico da SIA e SwissEngineering ATS (le due associazioni svizzere di ingegner e architetti), partecipa alle federazioni mantello europea EE e mondiale WFEO. Il mandato presidenziale ha durata 3 anni.

EE è stata fondata nel 1951 e raggruppa 350 associazioni nazionali, rappresentando circa 6 milioni di ingegneri in 33 Paesi. WFEO è invece stata creata nel 1968 sotto gli auspici dell’UNESCO e rappresenta 30 milioni di ingegneri in 100 Paesi del mondo.

Le due federazioni mantello EE e WFEO si occupano dei diversi aspetti riguardanti le professioni ingegneristiche: la formazione, le certificazioni, formazione continua e in generale l’identità e il ruolo degli ingegneri nella società.

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Zeno 1 mese fa su tio
No comment !
NOTIZIE PIÙ LETTE