CHIASSOIl treno speciale dei Socialisti e Verdi in corsa (con i candidati) verso le elezioni

09.12.22 - 11:04
I due partiti presentano oggi con un tour ferroviario che attraverserà il Ticino gli esponenti in lizza per il Consiglio di Stato
Foto TiPress
Il treno speciale dei Socialisti e Verdi in corsa (con i candidati) verso le elezioni
I due partiti presentano oggi con un tour ferroviario che attraverserà il Ticino gli esponenti in lizza per il Consiglio di Stato
Partenza da Chiasso alle ore 17.45

CHIASSO - Un treno speciale per far conoscere i candidati al Consiglio di Stato: Socialisti e Verdi salgono in carrozza (e invitano tutti coloro che lo vorranno a salire a bordo) e scelgono il viaggio su ferrovia per «per festeggiare al meglio con tutta la popolazione attraversando il Ticino da sud a nord».

Partenza questa sera alle 17.45 da Chiasso e arrivo ad Airolo alle 20.05. «Il treno fermerà in tutte le stazioni sia all’andata che al ritorno - spiegano - e bordo ci sarà l’occasione di chiacchierare, ascoltare della musica, mangiare e brindare».

Il trasporto sulla tratta Sud – Nord (e ritorno) è gratuito, mentre «chi parte dal Locarnese dovrà fare il biglietto fino a Giubiasco che verrà rimborsato inviando la ricevuta a uno dei due segretariati, segreteria@ps-ticino.ch o segretariato@verditicino.ch»

Per chi parte da Locarno il ritrovo è alle 18:00 «per poi prendere il treno ordinario delle 18:15 fino a Giubiasco e da lì si salirà a bordo del TILO speciale».

Questi gli orari del treno: Chiasso 17.45 – Balerna 17.47 – Mendrisio 17.53 – San Martino 17.55 – Capolago 17.58 – Maroggia 18.02 – Melide 18.06 – Paradiso 18.11 – Lugano 18.16 – Lamone 18.21 – Taverne 18.24 – Mezzovico 18.29 – Rivera 18.34 – Giubiasco 18.46 – Bellinzona 19.01 – Castione 19.08 – Biasca 19.19 – Bodio 19.24 – Lavorgo 19.37 – Faido 19.44 – Ambrì 19.56 – Airolo 20.05

 

COMMENTI
 
Gus 1 mese fa su tio
Sono partiti vicino al loro riferimento patriottico: l'Italia. Sindacati pieni di frontalieri e naturalizzati
Pensopositivo 1 mese fa su tio
Forse in Ticino visto che é sono partiti (fortunatamente) aperti alla multiculturalitá. In Svizzera tedesca moltissimi giovani , direi la maggior parte tendono verso i due partiti progressisti.
Evry 1 mese fa su tio
Esatto
Isone 1 mese fa su tio
L'espressione "partiti progressisti" è fenomenale ... Quanto alla "multiculturalità" della Svizzera tedesca, dove lavoro, posso garantirti che i "moltissimi giovani" null'altro sono se non degli approfittatori sociali in salsa molinari di casa nostra. Sono contento che delle grosse città della Svizzera tedesca, Zurigo e Basilea tanto per citarne due, in mano alla sinistra e da anni allo sbando, non siano più rappresentate in Consiglio federale.
Evry 1 mese fa su tio
Complimenti, hai fatto centro ma loro i "Sinistroidi" purtroppo trovano ancora terreno fertile dal fatto che i NOSTRI consentono troppo, è ora di andare in avanti, finalmente come a Berna !!
Isone 1 mese fa su tio
Un metodo come un altro per sprecare elettricità in un periodo in cui siamo tutti chiamati a fare la nostra parte. Complimenti per la solita coerenza rosso-verde ...
Pensopositivo 1 mese fa su tio
Coerenza rosso- verde...? Solita noiosa frase fatta. Perché non guardi in casa tua A destra destra...
NOTIZIE PIÙ LETTE