tipress (archivio)
ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
3 ore
Cambio alla testa dell'ASIF
Prende il posto dell'uscente Walter Schick, che ha deciso di passare il testimone
FOTO E VIDEO
CANTONE
3 ore
Iniziativa 99%, l'azione dei Giovani socialisti
È stata inscenata domenica, a una settimana esatta dalla chiamata alle urne
CANTONE
4 ore
Si vota sui contratti di affitto, iniziativa salvagente o «inutile»?
Il prossimo 26 settembre il popolo dovrà esprimersi sull'iniziativa cantonale sulle pigioni.
LUGANO
6 ore
Il nuovo sindaco di Lugano è Michele Foletti
Alle 18 scadeva il termine per presentare la propria candidatura, ma nessuno (come da previsioni) si è fatto avanti.
MURALTO/ LUGANO
6 ore
Urla in piena notte e disordine ovunque
Morte in albergo: la coppia della stanza adiacente alla 501 riferisce di una lite in cui si parlava di soldi.
CANTONE
7 ore
Godiamoci una settimana di sole
Ultime gocce oggi, poi un lieve rialzo delle temperature.
MENDRISIO
8 ore
Da domani si può tornare sul Generoso
La linea ferrovia è stata ripristinata dopo la frana caduta ieri.
CANTONE
9 ore
Vaccini on the road: «Più di 2'700 inoculazioni»
Da oggi il bus itinerante toccherà alcune località del Luganese e delle Valli del Ticino.
CANTONE
9 ore
Si entra nella stanza 501: tutti i dettagli
Giallo dell'hotel La Palma Au Lac di Muralto, al processo la versione dell'imputato. Dal gioco erotico all'allarme.
ASCONA
10 ore
L'hotel Castello del Sole è il migliore di tutta la Svizzera
È la seconda volta che la struttura riceve il prestigioso riconoscimento della guida GaultMilliau.
FOTOGALLERY
LUGANO
11 ore
Pregassona ha una nuova area di svago
Si trova in via Industria e va a inserirsi nel futuro parco fluviale "Raggio Verde"
MURALTO/LUGANO
12 ore
Spese folli, e pagava sempre lei
Processo per il delitto in hotel: ripercorse le ultime ore della "strana coppia". La cena, la discoteca, la cocaina.
CANTONE
13 ore
I tatuaggi, il lusso, il sesso, gli scatti d'ira e quella ragazza con tanti soldi
Morte in hotel: il 32enne accusato di avere ucciso una giovane inglese è davanti alla Corte delle assise criminali.
CANTONE
14 ore
Orientamento professionale, anche dopo i 40 anni
La prestazione "viamia" permette di beneficiare gratuitamente di una valutazione della situazione individuale.
AROGNO
14 ore
Anche Arogno ammaina l'arcobaleno
Il Consiglio di Stato ha accolto il ricorso di un cittadino
FOTO
CHIASSO
14 ore
Chiasso, Tavolino Magico festeggia i dieci anni
Ogni settimana nella città di confine vengono distribuiti ottocento chili di cibo a duecento residenti.
CANTONE
14 ore
Stabili positivi e ricoverati, ma c'è un nuovo morto
I pazienti Covid restano 19, di cui 7 si trovano in terapia intensiva.
FOTO
MENDRISIO
14 ore
Scuole più verdi ad Arzo
Più biodiversità e nuove alberature nella rinnovata sede delle elementari
CANTONE
15 ore
«La lentezza degli aiuti da parte delle autorità è costata vite umane»
Le riflessioni del Segretario UNIA Ticino, Giangiorgio Gargantini, a oltre un anno e mezzo dall'inizio della pandemia.
FOTO
SERRAVALLE
17 ore
Caduta di piante sulla strada a Serravalle
La rimozione e il taglio di rami e tronchi ha richiesto l'intervento dei pompieri.
FOTO
BELLINZONA
17 ore
Violento scontro tra auto e muro durante la notte
L'incidente è avvenuto intorno all'una di mattino sulla cantonale.
CANTONE
18 ore
Gioco erotico o assassinio? Al via il processo sul delitto al La Palma
Alla sbarra un 31enne tedesco che dovrà rispondere dell'omicidio della sua compagna inglese di 22 anni.
CANTONE
18 ore
Dal vaccino alla poppata, una traversata lunga 9 mesi
Le risposte del Primario di ginecologia e del Pediatra neonatologo ai dubbi che assillano le donne incinte
CANOBBIO
1 gior
“Tutti in gioco” è sempre più in partita tra divertimento e Vip
 «È una grande gioia» spiega l'ideatrice Simona Gennari «vedere i progressi di tutti gli allievi»
LUGANO
1 gior
Festa nel parco, scatta l'interrogazione
Chiesti lumi al Municipio sulla questione degli spazi aggregativi per i giovani a Lugano
CANTONE / SVIZZERA
1 gior
Il comitato contro il “Matrimonio per tutti” bloccato da Facebook
Il social: «Istiga all'odio». Chiesta al tribunale la revoca del blocco
CANTONE
1 gior
«Vogliamo che Agno diventi lo scalo dei furbi?»
Giancarlo Seitz sulla sicurezza dello scalo luganese: «Da due anni non c'è più nemmeno la Polizia cantonale».
FOTO
CANTONE / SVIZZERA
1 gior
L'estate sta finendo... è arrivata la prima neve
In Ticino il limite delle nevicate è sceso a 2'200 metri. A Goms, in Vallese, qualche fiocco è arrivato a 1'300 metri
LUGANO
1 gior
«Hanno lanciato sassi, per questo gli agenti hanno sparato»
Il Comandante della polizia di Lugano: «Tutta l'operazione si è svolta nel rispetto delle norme di proporzionalità».
MENDRISIO
1 gior
Una frana ferma il treno del Monte Generoso
L'esercizio è sospeso da domani fino a nuovo avviso
CANTONE
1 gior
Semine e Locarno, nessun arbitro per tre settimane
La Commissione arbitrale della FTC ha deciso che non invierà fischietti fino al 10 ottobre.
CANTONE
1 gior
Altre quattro classi in quarantena
Saranno costrette a casa due sezioni della scuola elementare di Locarno-Saleggi, una di Ascona e una di Agno.
FOTO
LOCARNO
1 gior
Tutto il Fevi in piedi per la “sua” Loredana
Un fortissimo e caloroso abbraccio ha stretto il pubblico locarnese alla cantante.
MASSAGNO
1 gior
Nuovo direttore per l'Azienda elettrica di Massagno
Si tratta di Rolf Endriss, che prenderà il posto di Paolo Rossi.
BELLINZONA
1 gior
Tensione alle stelle, rissa e partita sospesa
Doveva essere un incontro (calcistico) quello fra Semine e Locarno. Ma si è trasformato in scontro (fisico).
CANTONE
1 gior
Il terrorismo sbarca a Lugano, raccontato da chi l'ha vissuto
La figlia di Aldo Moro insieme ai colpevoli: una «giustizia riparativa» per andare avanti
CANTONE
08.09.2020 - 12:540
Aggiornamento : 20:00

«Volevano infangare l'operato di Gobbi»

L'UDC difende il Dipartimento delle istituzioni dopo il servizio andato in onda su Falò.

Piero Marchesi: «Una gestione rigorosa e attenta ha piuttosto portato a rilevare domicili fittizi di stranieri venuti con intenti criminali»

BELLINZONA - Dopo le richieste di dimissioni avanzate da Giovani socialisti e PS, arriva l'UDC, o meglio, il suo presidente in Ticino (Piero Marchesi), a prendere le difese di Gobbi e del suo Dipartimento.

A scatenare l'indignazione è stato un servizio «pernicioso» di Falò del 3 settembre che, stando a Marchesi, ha «tentato di far passare l’operato del Dipartimento delle Istituzioni e della polizia come vessatorio ed eccessivamente rigoroso sul controllo dei permessi», scatenando l’ira di «alcuni partiti e ambienti che da anni si battono per un regime migratorio senza limiti e libero da controlli».

Di tutt'altro avviso è l’UDC, che ritiene «adeguato» l’operato del DI «e proporzionato alla situazione». «Anche nel recente passato - sottolinea il Presidente UDC Ticino - la gestione rigorosa e attenta messa in campo dal DI ha portato a rilevare domicili fittizi di stranieri venuti con intenti criminali, altre evidenti situazioni legate alla malavita e alla mafia e, non da ultimo, persone che grazie ai permessi di domicilio o di soggiorno si recano nel nostro Cantone per approfittare delle assicurazioni sociali».

Gobbi, conclude Marchesi, «ha chiaramente affermato durante la trasmissione che la prassi verrà adeguata alle recenti decisioni dei Tribunali. Non possiamo accettare che partiti e associazioni che si sono sempre battute per un’immigrazione incontrollata e contro qualsiasi operato che ha l’obiettivo di verificare la veridicità dei vari richiedenti, utilizzino questa situazione per chiedere l’eliminazione, o quantomeno l’allentamento, di misure di controllo che hanno dimostrato di essere preventive anche nella lotta contro la criminalità, oltre che nell’evitare abusi in campo sociale».

Giovani Leghisti: «Piena fiducia»

«Ancora una volta dobbiamo prendere atto di come a una parte della politica interessi particolarmente l'accoglienza di stranieri di dubbia onestà piuttosto che la sicurezza pubblica». È così che il Movimento Giovani Leghisti prende posizione sulla bufera che si è scatenata attorno al Dipartimento delle istituzioni e a Norman Gobbi per la gestione dei permessi per stranieri. Il movimento dà piena fiducia alle Istituzioni. «E auspica che si continui a garantire la pubblica sicurezza negando, laddove sia necessario, il rilascio o il rinnovo di nuovi permessi».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
vulpus 1 anno fa su tio
Non lo ha difeso neppure la lega. È ora che Gobbi la smetta di pensare che si possa gestire il Ticino con il suo esercito di poliziotti. Questi devono concentrarsi sui loro mandati, non se le mutande sono sporche o da quando. Se si va in questi particolari vuol dire che non ci sono gli estremi per rifiutare certe domande.Sarebbe forse meglio che si impegni una volta tanto a velocizzare la magistratura: questo si che è uno scandalo i ritardi nelle sentenze.
marco17 1 anno fa su tio
Gobbi si è infangato da solo.
anndo76 1 anno fa su tio
i controlli che ben vengano, gli abusi no !! troppo spesso a quelli che dovrebbero fare i controlli non vanno...esempio de benedetti a lugano
pillola rossa 1 anno fa su tio
Il fine non giustifica i mezzi
Tato50 1 anno fa su tio
@pillola rossa L'anarchia è una brutta malattia-;(
anndo76 1 anno fa su tio
@Tato50 anche lo stato di polizia :-)
Tato50 1 anno fa su tio
@anndo76 Trasloca in Bielorussia che li si sta da Dio . Solo per quello che hai scritto adesso scompari per qualche anno -;(
anndo76 1 anno fa su tio
@Tato50 ti paragoni bene proprio... :-) sicuro se cera gobben non eri distante
Tato50 1 anno fa su tio
@anndo76 È per quello che lavoravo tanto con i morti, ; non rompevano le palle!
Monello 1 anno fa su tio
Di Norman Gobbi dovremmo averne anche a Berna !! Bravo Norman sempre avanti non mollare !!!!!!!!!!!!!
Tato50 1 anno fa su tio
Il bello dì tutto questo è che certi interventi vengono richiesti da molti italiani in regola che vedono certi "andazzi" -;))
anndo76 1 anno fa su tio
@Tato50 io ho segnalato di controllare de benedetti, dietro via nassa....eppure....chissa' perche' li non vanno !
Tato50 1 anno fa su tio
@anndo76 Si vede che sono andati a controllare quando tu eri in Italia a fare la spesa-;))
anndo76 1 anno fa su tio
@Tato50 sicuramente ha amicizie nei pulotti e politici....visto il soggetto.
Tato50 1 anno fa su tio
@anndo76 Come no. Paga milioni di tasse e nessuno si è accorto che abita qui da anni-;((
anndo76 1 anno fa su tio
@Tato50 si infatti ahahah passa le giornate in centro a lugan a fare spesa ...:-) come si e' ciechi quando conviene
Tato50 1 anno fa su tio
@anndo76 Ma cosa me ne frega di quello, sono impegnato a fare cose più importanti-;((
Maxy70 1 anno fa su tio
Se non vogliamo che il nostro Ticino, oltre ad essere la meta preferita dei disoccupati e degli aspiranti assistiti dalla UE, diventi anche il refugium peccatorum dei delinquenti, forza Gobbi!!
Tato50 1 anno fa su tio
@Maxy70 Molto bene!!!! Grazie a questi controlli in 6 anni siamo passati da 192 a 908 abusivi e persino delinquenti-;)))
anndo76 1 anno fa su tio
@Maxy70 refugium lo era gia' con le banche, avvocati e fiduciari complici di svariate inchieste nel mondo....non fare il bue che da del c...o all'asino. usa un minimo la testa . per la disoccupazione sicuramente non diamo la colpa al frontalierato, qui con la politica del nulla hanno creato 0 posti di lavoro e opportunita'.
Nmemo 1 anno fa su tio
Il capo del servizio dei ricorsi, un PLR che ha condiviso, da municipale e vicesindaco di Giubiasco una buona quantità di violazioni di legge, non è stato nominato al posto giusto da due leghisti. La scelta , a suo tempo è già stata duramente criticata. Che cosa devono ora criticare gli esponenti PLRT? Qualche favore reso per la sua nomina? Prima la nomina era condivisibile dal PLRT? È il solito teatrino cantonticinese che va in scena ..
lo spiaggiato 1 anno fa su tio
Lo schettino nostrano è ora che si ritiri... tra radar, tasse, multe ne ha combinate troppe...
Mag 1 anno fa su tio
"Basandosi sulle premonizioni di tre individui dotati di poteri extrasensoriali di precognizione amplificati detti "Precog", la polizia riesce a impedire degli omicidi ancor prima che essi avvengano, arrestando i "potenziali colpevoli". In questo modo viene punita l'intenzione di compiere un fatto sebbene mai accaduto." Mi chiedo chi siano i "Precog" di questi politici, visto che, sebbene non si tratti di omicidi, IL PARADIGMA E' IL MEDESIMO!
Tato50 1 anno fa su tio
@Mag Se è per questo è già avvenuto , anche per altri reati gravi evitati grazie alla prevenzione !
Dioneus 1 anno fa su tio
Non c'è nulla da infangare. Purtroppo l'operato di gobbi è alla luce del Sole: non serve scavare granché
Tato50 1 anno fa su tio
@Dioneus Beh, anche certe "onorevoli" rossi che trafficano essere umani nella palta ci nuotano. Compresi quelli che facevano da "vedette" transitando in Dogana prima per informare chi di competenza. Questi si che ci rappresentano bene-;(((
anndo76 1 anno fa su tio
@Dioneus concordo in pieno
anndo76 1 anno fa su tio
@Dioneus si e se scavassero un po' vedi che trovano molto di peggio sul gobbi e co.
Dioneus 1 anno fa su tio
@Tato50 Dimentichi il dettaglio che non stavano, né siedono, nell'esecutivo ;) A parte ciò, non vedo cosa c'entri: due torti non fanno una ragione: si può intervenire presso la Bosia-Mirra, dato che presumo ti riferisca a lei, sia contro gobbi.
Tato50 1 anno fa su tio
@Tato50 Esecutivo o Legislativo non cambia nulla, anzi chi fa le leggi dovrebbe essere il primo a rispettarle. Danno fastidio i controlli? Non facciamoli più poi se qualche ospite abusivo commetterà un reato grave arriveranno le proteste perché non si è fatto nulla !
Dioneus 1 anno fa su tio
@Tato50 Esecutivo e legislativo non cambia nulla? Non brillavi nelle lezioni di civica alle scuole, temo. Chi fa le leggi sono 90 persone, e poi ci sono i diritti del popolo di iniziativa e referendum: c'è molto meno pericolo che passino leggi sbagliate rispetto a quanto gestito da una persona sola a capo di un dipartimento. Eddai su. Comunque, non è un fattore di fastidio nei controlli, ma di abusi e vessazioni durante gli stessi
Tato50 1 anno fa su tio
@Dioneus Infatti; a Commissario della Scientifica sono arrivato con i punti Cumulus. Credo che di esperienza in materia non mi manca ma adesso non me ne frega più un tubo. Ho dato molto e ne vedo fiero. Non trovavo il tempo per passare tutto il giorno sul Blog. Mi piacerebbe sapere come certi ci riescano anche se un'idea l'avrei -;((
Tato50 1 anno fa su tio
@Dioneus Scusami era per te -;))
Tato50 1 anno fa su tio
@Dioneus Non vedo il tuo Post relativo alla mia ignoranza in civica. Potresti eventualmente passare da me per una lezione almeno sarò alla tua altezza. Comunque queste persone controllate possono sempre rincorrere al TRAM ( non quello che viaggia sui binari visto che sono gnucco in materia). Se gli abusivi sono passati da 192 a 908 in 6 anni vuol dire che questi controlli hanno uno scopo. Chiedi la "testa" anche di vari Sindaci, visto che anche le Polizie Comunali fanno la stessa cosa !
Tato50 1 anno fa su tio
@Tato50 Solo il fatto che le persone che non potevano stare qui son passate da 192 nel 2013 a 908 nel 2019, giustifica che questi controlli vanno fatti. Non dimentichiamoci che anche le Polizie Comunali fanno la stessa cosa, quindi chiediamo la "testa" dei vari Sindaci?
giuvanin 1 anno fa su tio
Lo ricordate il Gobbi in tribuna che fa il verso della scimmia quando entra in pista un giocatore di colore? Il lupo perde il pelo ma non il vizio. Trattasi semplicemente di isteria xenofoba cronica.
anndo76 1 anno fa su tio
@giuvanin si, e di deficenza mentale acuta ahah
volabas 1 anno fa su tio
Chi trova che la Svizzera abbia leggi cosi discriminanti, non ha che far le valige ed andare in lidi piu' consoni alla loro esigenza di apertura mentale , dove sicuramente non faranno nessun controllo da dove si viene...
anndo76 1 anno fa su tio
@volabas quindi se a uno svizzero non sta' bene la gobbi-dittatura deve andarsene ? ci sei o ci fai ?
sedelin 1 anno fa su tio
dài non arrampicatevi sui vetri: i casi visti a faló, dettagliatamente documentati, evidenziano attività poliziesche vessatorie indegne in un paese democratico. si tratta di persone con regolare permesso di lavoro, in ticino da 20-30 anni, che danno lavoro a decine di operai; pagano le tasse e hanno la fedina penale pulita. infierire su queste persone ineccepibili con la scusa di cosa combattere la malavita è malafede e abuso di potere, come evidenziato più volte dal tribunale (al quale gobbi e co. hanno fatto orecchie da mercante trsgredendo le direttive della confederazione. La mafia è in ticino da apmeno 30 anno (se no n di più): quali misure ha preso gobbi e i suoi accoliti per combatterla? lui preferisce accanirsi così contro gli innocenti :-((
OCP 1 anno fa su tio
PS... Partito anti Svizzeri... vergognatevi!
Dioneus 1 anno fa su tio
@OCP Ahahahah la battuta del giorno :)
Tato50 1 anno fa su tio
@OCP Bravooooo; trafficanti di esseri umani che danno lezioni senza guardare in casa propria.
lo spiaggiato 1 anno fa su tio
Il ParaNorman ne ha fatta un'altra delle sue... :-(
MIM 1 anno fa su tio
@lo spiaggiato i rossi l'hanno fatta fuori, sulle loro scarpe
Bandito976 1 anno fa su tio
@lo spiaggiato Se il PS vuole questa gente, che si li prendano pure a loro carico
skorpio 1 anno fa su tio
Cari "rossi". Quando i miei figli saranno disocupati ancora prima di poter cercare lavoro, li manderò a casa vostra così potete mantenerli!!
marco17 1 anno fa su tio
@skorpio Ottima idea: più presto si sottrarranno all'autorità di un genitore con simili opinioni, meglio sarà per i figli.
Dioneus 1 anno fa su tio
@marco17 Concordo
roma 1 anno fa su tio
Norman, avanti così.
RV50 1 anno fa su tio
Io approvo la linea del governo anche perché se si fa una riflessione su quelle ditte che hanno messo piede da noi e poi si sono dileguate lasciando debiti e oneri sociali da pagare é meglio prevenire che essere fregati da gente senza scrupoli che ne approfittano del nostro sistema. Non da ultimo i casi di truffa legati al corona virus sono stati fatti da cittadini stranieri residenti da noi. Quindi ben vengano i controlli a tappeto. E i giovani di sinistra pensino a salvare il nostro cantone e non a svenderlo.
interceptors 1 anno fa su tio
Grande Gobbi! Sta facendo quanto i suoi predecessori non han fatto. Permessi facili, un'eredità avuta dai precedenti responsabili! Finalmente si tenta di fare pulizia.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-21 00:43:43 | 91.208.130.85