Ti Press
ULTIME NOTIZIE Ticino
LUGANO
31 min
I neo diciottenni festeggiano con Jorge Lorenzo
CANTONE
47 min
Ascensione e Pentecoste: 29 treni supplementari per e dal Ticino
MASSAGNO
1 ora
Incendio nello scantinato: fermate delle persone
CANTONE
1 ora
Impieghi in Svizzera: accelera il Ticino
PURA
1 ora
Fiera Belcantone, buona la prima
LOCARNO
2 ore
Cocaina e marijuana durante il blitz al Fashion
BELLINZONA
2 ore
Il personale delle biglietterie è in collera
LUGANO
2 ore
L’animalismo non urla (quasi) più, ma oggi è più vivo che mai
LUGANO
2 ore
Lo stadio si rifà il manto
LUGANO/LOCARNO
3 ore
I ticinesi non rubano (quasi mai) le biciclette condivise 
CANTONE
5 ore
Un'arma in più per lottare contro gli abusi sui minori
MASSAGNO
5 ore
Incendio in uno scantinato, evacuati in 24
CANTONE
16 ore
Il Tiro in Campagna ha fatto centro
CANTONE
16 ore
Nel tunnel Alptransit a 200 km/h: «È troppo!»
LUGANO
17 ore
StraLugano, un successo anche sul bagnato con 5’000 iscritti
CANTONE
30.01.2018 - 16:390

Licenziamenti alla Six: «Dov’è il Dfe?»

Con un'interpellanza, il granconsigliere leghista Daniele Casalini chiede al Governo se non ritenga necessario intervenire

 

BELLINZONA - La decisione del gruppo Six di chiudere la sede di Bedano cancellando decine di posti di lavoro non ha lasciato indifferente il granconsigliere della Lega dei Ticinesi Daniele Casalini, che tramite un’interrogazione chiede al Governo (in particolare al Dfe) di intervenire a salvaguardia dei posti di lavoro.

In particolare Casalini domanda se sia stata intrapresa una discussione con la società finanziaria in questione, se il Dfe non ritenga necessario intervenire e se lo stesso dipartimento tenga sotto controllo le «pratiche ormai comuni» (se sì, con quali risultati) di grandi gruppi internazionali che assorbono aziende locali per poi tagliare i posti di lavoro.

1 anno fa PS: «Inaccettabili i licenziamenti a Six e ATS»
1 anno fa Sostegno dell’OCST ai dipendenti di Six
1 anno fa Protesta alla Six: «Il prossimo passo è lo sciopero»
1 anno fa Chiusura Six, dipendenti in protesta fuori dall'azienda
Commenti
 
Evry 1 anno fa su tio
Questi sono i regali che lasciano le ditte New Entring sul mercato Svizzero, con dirigenti......... !
Gus 1 anno fa su tio
Il nuovo arrivato ha bisogno di farsi notare. Tutta pubblicità!
Bleniese 1 anno fa su tio
Spostare immediatamente tutte le carte ed i contratti cashless su altri operatori e mandare Six ed il Gruppo ADUNO a (scusatemi ma quando ci vuole ci vuole!) Affanculo!
Equalizer 1 anno fa su tio
A parte che la SIX mi sta in punta per determinati motivi personali, resta sempre il fatto che non puoi obbligare un'azienda a tenere aperta una sede.
gmogi 1 anno fa su tio
Con tutti i posti che sono andati persi (compreso il mio) negli ultimi 5 anni dov'era il Dfe? Qui si sta sfruttando il territorio per fare soldi a scapito dei pori lavoratori, tramite scatole cinesi ed altri sistemi permessi per poter guadagnare alle spalle dei soliti.
siska 1 anno fa su tio
Il dfe? Ah ah ah ah ah dico solo una cosa = arrivederci all'anno prossimo cioè nel 2019, se ci sarò ancora sempre meglio precisarsi.
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-05-27 11:57:41 | 91.208.130.87