Cerca e trova immobili

CANTONEScarcerati l'amministratore delegato e il direttore esecutivo di Lastminute.com

17.11.22 - 07:26
I due vertici si sono dimessi. Il mese prossimo l'azienda eleggerà i nuovi membri del Consiglio di amministrazione.
Tipress
Fonte Ats
Scarcerati l'amministratore delegato e il direttore esecutivo di Lastminute.com
I due vertici si sono dimessi. Il mese prossimo l'azienda eleggerà i nuovi membri del Consiglio di amministrazione.

CHIASSO - Si cambia aria, dopo lo scandalo della truffa sul lavoro ridotto scoppiato lo scorso luglio, a Lastminute.com. I due vertici dell'azienda che si trovavano in detenzione, l'amministratore delegato Fabio Cannavale e il direttore esecutivo Andrea Bertoli, sono stati scarcerati. Lo annuncia oggi l'azienda stessa, che ha sede a Chiasso e ha ricevuto dallo Stato un totale di 28,5 milioni di franchi in lavoro ridotto tra marzo 2020 e febbraio 2022. Sia Cannavale che Bertoli hanno presentato le dimissioni, che il Consiglio di amministrazione ha accettato.  

Intanto, il presidente di Lastminute.com Laurent Foata e gli amministratori non esecutivi indipendenti Roberto Italia, Paola Garzoni e Javier Perez-Tenessa hanno messo a disposizione il proprio mandato: sarà l'assemblea straordinaria degli azionisti a decidere. In quell'occasione verranno eletti i nuovi membri del CdA.

Qui di seguito i nomi dei candidati proposti:

- Luca Concone per la nomina ad Amministratore Esecutivo e Amministratore Delegato di lastminute.com. 

- Yann Rousset come amministratore non esecutivo indipendente e presidente del Consiglio di amministrazione. 

- Valentin Pitarque quale amministratore non esecutivo indipendente.

- Paolo M. Quaini in qualità di amministratore indipendente non esecutivo.

- Maria Teresa Rangheri quale amministratore non esecutivo indipendente.

- Cyril Ranque come amministratore non esecutivo indipendente.

Laura Amoretti continuerà come CEO ad interim fino all'assemblea straordinaria, viene infine precisato. In seguito diventerà Chief Operating Officer ad interim, e continuerà ad essere la principale figura responsabile della gestione delle attività del Gruppo in tutte le aree geografiche.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE