Immobili
Veicoli

LUGANOFango e legname: la scia del maltempo sulle acque del Ceresio

30.08.20 - 23:24
L'allerta meteo è ormai alle spalle. La superficie del lago però mostra i gli effetti del weekend
lettore Tio.ch/20minuti
Fango e legname: la scia del maltempo sulle acque del Ceresio
L'allerta meteo è ormai alle spalle. La superficie del lago però mostra i gli effetti del weekend

LUGANO - Se il cielo azzurro di quest'ultima domenica sera di agosto sembra aver già dimenticato il maltempo degli ultimi giorni, tutt'altra storia raccontano invece le acque del lago di Lugano, immortalate dopo la tempesta da un lettore.

Le forti piogge del fine settimana - nelle località del Sottoceneri i quantitativi, si legge sulla pagina di MeteoSvizzera, oscillano tra i 75 e il 170 millimetri - hanno portato all'ingrossamento dei corsi d'acqua, che hanno di conseguenza trascinato a valle fango e detriti vari.

E così il punto in cui solitamente il blu del lago accarezza le rive della città si presenta questa sera di un insolito color fango.

Una chiazza scura, densa di resti di legname che - spinti dall'impeto del maltempo - hanno percorso chilometri fino a raggiungere il centro della città. Fortunatamente, almeno per quanto riguarda il Luganese, senza provocare troppi danni. 

COMMENTI
 
Nicklugano 1 anno fa su tio
Resto dell'idea che "l'ha piovüüd e bascta", e continua il terrorismo di allerte e raccomandazioni inutili...
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO