foto Carabinieri Domodossola
CONFINE
17.04.2020 - 09:230
Aggiornamento : 11:46

Guida l'auto della madre, multa da 7mila euro

Un 18enne senza patente ha infranto le restrizioni da Covid-19. Ma non solo

DOMODOSSOLA - La crisi economica e sanitaria "picchia duro" oltre confine. Ma anche i controlli di polizia non ci vanno leggeri. I Carabinieri di Domodossola hanno sanzionato con una multa da 6900 euro un 18enne senza patente che, nei giorni scorsi, si è concesso un giro con l'auto della madre. 

Il giovane - si legge in un comunicato - è stato fermato a notte fonda da un posto di blocco all'ingresso della Valle Antrona. Interrogato dai carabinieri ha dovuto ammettere, con un certo imbarazzo, di non avere la licenza di condurre. Inoltre il veicolo - destinato all'uso del neo-maggiorenne, una volta superato l'esame di guida - era sprovvisto di assicurazione. 

Il ragazzo ha ammesso di non avere resistito alla tentazione di un giro in auto "prematuro" nottetempo, nonostante le restrizioni alla circolazione dovute al Covid-19. Il tutto all'insaputa dei genitori, che sono stati svegliati dai militari con la brutta notizia. Una maxi-sanzione, e il sequestro del veicolo.   

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-21 15:45:59 | 91.208.130.89