Immobili
Veicoli
tipress
LOCARNO
30.01.2020 - 16:420

Morte in via Pioda, scarcerato il compagno della donna

Sempre più plausibile l'ipotesi dell'omissione di soccorso

di Redazione
DM

LOCARNO - Il 60enne finito dietro le sbarre per una presunta relazione con la morte della compagna 52enne, ritrovata lo scorso 3 gennaio senza vita nel suo appartamento in via Pioda a Solduno, è stato scarcerato.

Il procuratore pubblico Nicola Respini - riferisce oggi La Regione - non ha ravvisato i presupposti per chiedere una proroga della carcerazione.

Prosegue invece l'inchiesta utile a chiarire i contorni della vicenda. Per l'uomo si rafforza l'ipotesi di una semplice ommissione di soccorso. Non sembrano esserci invece evidenze che portino a presupporre si sia trattato di omicidio.

L'uomo, dando l'allarme, aveva affermato di essere stato in compagnia della donna quando questa aveva avuto il malore. Il personale sanitario, giunto sul posto, aveva però constatato che la 52enne era già morta da alcune ore. Da spiegare, dunque, questo lasso di tempo tra il malore e la telefonata ai soccorsi.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-26 06:19:19 | 91.208.130.86