Cerca e trova immobili

ITALIA/SVIZZERAAssolto Luca Frigerio, ex manager di Campione d'Italia

12.07.23 - 11:51
Cade l'impianto accusatorio. Nel 2019 era stato condannato per falso in bilancio e truffa ai danni dello Stato
Tipress
Assolto Luca Frigerio, ex manager di Campione d'Italia
Cade l'impianto accusatorio. Nel 2019 era stato condannato per falso in bilancio e truffa ai danni dello Stato

CAMPIONE D'ITALIA - Sentenza ribaltata per Luca Frigerio, l'ex manager del Casinò di Campione d’Italia, assessore al bilancio dell’enclave, svizzero d'adozione. In qualità di ex amministratore unico del Casinò di Saint Vincent era stato condannato nel 2019 dal Tribunale di Aosta per falso in bilancio e truffa ai danni dello Stato italiano per i 140 milioni di euro di finanziamenti regionali erogati alla Casino de la Vallée Spa di Saint-Vincent tra il 2012 e il 2015.

Ieri Luca Frigerio è stato assolto in appello "perché il fatto non sussiste". I suoi avvocati, Cesare Cicorella e Chiara Marchetti, dopo l'assoluzione hanno spiegato in una nota stampa che Frigerio «valuterà la possibilità di chiedere i danni per questa drammatica esperienza». E aggiungono: «Dopo una clamorosamente ingiusta condanna da parte del Tribunale di Aosta a 4 anni di reclusione con confisca di 120 milioni di euro - scrivono i legali - il manager svizzero è stato riabilitato completamente. Ci sono voluti più di sette anni durante i quali il danno che è derivato dalla condanna si è manifestato in tutta la sua dura crudezza».

Insieme a Luca Frigerio sono stati assolti anche altri quattro imputati. Si tratta di l'ex presidente della Regione, Augusto Rollandin, oggi consigliere regionale di Pour l'autonomie, l'ex assessore alle Finanze Ego Perron, l'ex amministratore unico della Casino Spa Lorenzo Sommo e gli ex sindaci Fabrizio Brunello, Jean-Paul Zanini e Laura Filetti.

 

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Evry 11 mesi fa su tio
insabbiatura politica
NOTIZIE PIÙ LETTE