Cerca e trova immobili
Voglio una vita da stalliera

SANT'ANTONINOVoglio una vita da stalliera

18.07.23 - 06:30
La storia di Sofia Nardin, giovane aiutante in stalla per un progetto di Agriviva.
Foto Davide Giordano
Voglio una vita da stalliera
La storia di Sofia Nardin, giovane aiutante in stalla per un progetto di Agriviva.

SANT'ANTONINO - «Sono qui per lavorare con i cavalli, la mia passione da sempre, ma anche per fare un'esperienza fuori casa. Inizialmente con i miei genitori abbiamo cominciato a cercare un lavoro estivo per la mia età, principalmente lavori in fattoria e in malga e comunque con gli animali. Fino a quando ci siamo imbattuti in Agriviva Ticino: la possibilità che mi offriva faceva al mio caso».

Sofia Nardin, dal Trentino in Ticino per imparare il mestiere dello stalliere - Sofia Nardin arriva dal Trentino e da qualche tempo fa l'aiutante in stalla in un'azienda agricola di S.Antonino, la Chiossa Pedrelli: può esaudire la sua aspirazione grazie a un progetto dell'associazione ticinese «che dà la possibilità ai nostri giovani dai 14 anni compiuti fino ai 24 di fare un'esperienza in ambito agricolo» spiega la responsabile Carolina Pedretti. «Chiaramente - aggiunge - questo non sostituisce la forza lavoro. Non deve essere una vacanza ma nemmeno un lavoro forzato. Ci sono tot ore per ogni ragazzo o ragazza in base all'età - dice - e prima di andare in fattoria li metto in contatto e vedono esattamente di cosa si tratta e che lavoro faranno».

Prendersi cura di cavalli e pony - Le mansioni appunto. Sofia racconta che si occupa di provvedere a «dare il fieno, li spazzolo e li faccio passeggiare» e oltre ai cavalli adulti accudisce anche i pony: «Bisogna farli muovere e quindi mi prendo anche cura di loro. Ma dò una mano anche con le lezioni di equitazione quando ci sono i bambini».

«Imparare come si fa un lavoro è proprio una bella cosa» - Riflettendo sul momento di vita che sta vivendo in fattoria, Sofia pensa che «sia un'ottima esperienza da fare alla mia età. Andare fuori casa inizialmente è spaventoso, però poi quando ti abitui è una cosa che fa bene. Anche lavorare e imparare come si fa una certa attività che magari è anche lontana dalla tua normalità, è proprio una bella cosa».

Francesco Pedrelli, il titolare dell'azienda agricola: «Questi giovani portano tanto, anche in termini di idee» - Da più di dieci anni alla Fattoria Pedrelli vedono passare questi giovani volonterosi di entrare nel "fantastico" mondo dell'agricoltura e di scoprirne i tanti aspetti che lo caratterizzano. Una risorsa in più, anche in termini di contributi di idee. «Devo dire che portano tanto - conferma Francesco Pedrelli - suggerimenti, intuizioni e poi la vita in comune è una bella esperienza. Oltre al vitto e alloggio che offriamo, diamo una paghetta: è giusto, perché svolgono anche delle mansioni importanti».

Pascoli, pulizia dei box e passeggiata a cavallo - Si comincia alle sette e mezzo, «coi pascoli, la pulizia dei box e poi a seconda delle indicazioni dell'istruttrice o mie, si muovono i cavalli: o si va in passeggiata o si porta fuori» spiega ancora Pedrelli.

«Al termine dell'apprendistato può succedere che l'aspirante agricoltore venga assunto» - Al termine di questa sorta di apprendistato, può anche succedere che l'azienda agricola assuma l'aspirante agricoltore: «È già successo - conferma Carolina Pedretti - anzi succede spesso e questo fa molto piacere perché a volte questi giovani non hanno molte possibilità».

COMMENTI
 

pharmapro 7 mesi fa su tio
cavalla!

Pocahontas 7 mesi fa su tio
Lo scopo è offrire un lavoro ai "nostri" giovani?!!! Davvero bello e idea fantastica, ma in Trentino non trovava nulla in questo ambito, così da lasciare il posto davvero ai NOSTRI giovani ticinesi????

ilfastidio 7 mesi fa su tio
Risposta a Pocahontas
I giovani ticinesi che vogliono lavorare in fattoria: una creatura mitologica.

Gle 7 mesi fa su tio
Brava Sofia!! Scuderia fantastica

Rosa 7 mesi fa su tio
bella opportunità per ragazzi!

Dal lacc 7 mesi fa su tio
trentino

Igor79 7 mesi fa su tio
Risposta a Dal lacc
Quindi?

nNano 7 mesi fa su tio
Risposta a Igor79
Si dal lacc di Resia.

sirio 7 mesi fa su tio
👍👍👍👍👍👍
NOTIZIE PIÙ LETTE