Cerca e trova immobili

CANTONELa “tigre” che domina il Ticino

03.07.23 - 06:30
La zanzara tigre è la più diffusa nel cantone. Flacio, esperta della SUPSI: «Vettore di malattie esotiche». Ecco come difendersi.
Deposit
La “tigre” che domina il Ticino
La zanzara tigre è la più diffusa nel cantone. Flacio, esperta della SUPSI: «Vettore di malattie esotiche». Ecco come difendersi.
Arrivano le zanzare. L'esperta: «Non usate gli spray»

BELLINZONA - È difficile dire, in anticipo, se il numero di zanzare, quest’estate, sarà più consistente di quella precedente: molto dipenderà dal meteo. Ma, di sicuro, sarà importante agire in anticipo sui “focolai”, così da ridurre al minimo le punture e i disagi per tutti. Con l’estate appena cominciata, Eleonora Flacio, la responsabile del settore Ecologia dei vettori dell'Istituto di microbiologia della SUPSI, fa il punto della situazione.

«In ambito urbano - precisa l’esperta - la zanzara più presente è la tigre. Quella autoctona, invece, è in diminuzione. Ci sono altre specie invasive: però, non sono fonte di disturbo in ambito urbano e la loro diffusione non è così consistente».

La presenza sul territorio è omogenea: «Si potrebbe dire “mal comune mezzo gaudio” - aggiunge Flacio - rispetto agli altri cantoni, da noi è storica: la zanzara è arrivata prima qui e poi si è diffusa oltre le Alpi. Stesso discorso per i Grigioni italiano e per il Moesano. A questo proposito, si segnala a Basilea città una densità, in alcune aree, paragonabile a quella ticinese. Idem per alcune parti dei cantoni Vaud e Vallese. A Ginevra è stata segnalata la presenza, ma non come da noi.

Riguardo ai numeri ticinesi, è difficile dire in anticipo che tipo d’estate sarà. «Non ho la sfera magica - continua l’esperta - non so come sarà il meteo. Il freddo, a inizio stagione, ha inciso, ritardando la “partenza” della stagione della zanzara tigre. Ma, tanto dipenderà dalle condizioni climatiche: inoltre, se i cittadini gestiranno i focolai e compiranno per tempo le operazioni da noi raccomandate da anni, allora potrebbe esserci la speranza d’avere meno disturbi durante i mesi caldi».

Nel concreto, bisognerebbe svuotare i punti d’acqua e usare i granulati quando non è possibile compiere quel tipo di operazione (per esempio con i tombini). È sconsigliato usare prodotti insetticidi o soluzioni fai da te: «Spruzzare “roba in giro” è altamente sconsigliato - aggiunge Flacio - non fa bene all’ambiente, alla salute umana e animale. Inoltre, rischia di creare pericolose resistenze: quando poi dobbiamo agire per sventare la diffusione di malattie, non abbiamo più i mezzi per poterlo fare in maniera incisiva».

Le zanzare presenti in Ticino possono trasmettere malattie particolari? «Ci occupiamo di zanzara tigre perché è un vettore generalista di malattie esotiche: quindi, attraverso la sua puntura, può diffondere malattie importate (magari attraverso le vacanze) e non presenti, per fortuna, sul territorio».
A questo proposito, l'ufficio del medico cantonale sottolinea come «alcune specie presenti da noi, oltre ad essere fastidiose», abbiano «anche la capacità di trasportare e trasmettere dei virus che causano delle malattie. Per esempio, le zanzare invasive come la zanzara tigre sono un potenziale vettore per la chikungunya, la dengue e la zika, mentre le zanzare indigene (Culex spp.) lo sono per la west nile fever. Al momento attuale in Ticino, come nel resto della Svizzera, questi virus non sono costantemente presenti ma possono esserlo nel caso di persone che ritornano malate da Paesi endemici».

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Baxy91 9 mesi fa su tio
Cacciano i gatti 🎉

UtenteTio 9 mesi fa su tio
Io uso la racchetta elettrica, alla sera è una festa!

Nikooo777 9 mesi fa su tio
Comunque per fare i puntini sulle i, siamo in Svizzera e qua si dice LA meteo (diminutivo di meteorologia) non il meteo. È frustrante leggere news locali scritti con termini chiaramente non locali.

APR-DRONE 9 mesi fa su tio
Risposta a Nikooo777
BADIN - BABIN - BADILAND - BADILANDIA ..... Nikooo777 si leggono testi haaaaaaaa da brividi....

Gatsu77 9 mesi fa su tio
Risposta a Nikooo777
Caro Nikko, ti chiedo scusa per il mio intervento, ma ti chiedo coerenza per non risultare ridicolo agli occhi di tutti… infatti, lamenti l’uso di termini non locali e parli di news (che ha ben poco di locale). Non pago di tutto ciò, “sfotti” la giornalista per il cattivo uso di “meteo” rilevando un errore di genere, ma nella frase all’interno della quale parli di news, metti questo termine al maschile (“news locali scritti” per citarti). Ahimè che pasticcio (e che figuraccia ;-)

Nikooo777 9 mesi fa su tio
Risposta a Gatsu77
Gatsu, hai ragione per il termine news, anche se l'ho ripreso letteralmente dall'alto della pagina. Pero quanto riguarda "scritti" non ci sono scuse, mi è sfuggito ;) Il punto però rimane, i giornalisti locali è bene che provino a mantenere le nostre piccole differenze linguistiche, non vedo dove sta il problema nel farlo notare.

Gatsu77 9 mesi fa su tio
Risposta a Nikooo777
Il mio era un commento divertito sulla situazione, sei liberissimo di far notare tutto ciò che vuoi e l’esprimere la tua opinione non è un problema (né l’ho mai insinuato).

Robi64 9 mesi fa su tio
si noi cittadini dobbiamo essere diligenti ... ma cosa possiamo fare quando sono le autorità a creare pozze stagnanti e distruggere un biosistema che prima funzionava benissimo .... reclamare non serve a nulla,tanto tutti fanno finta di niente... poi ti dicono cosa fare, ma chi dovrebbe fare qualcosa sono completamente latitanti....

falcodellarupe 9 mesi fa su tio
Ha ragione Elisa, ho capito la provenienza e cosa controllare, ma l'esperto non mi dice come proteggermi, certo non spruzzare in giro, ma che repellenti possiamo usare??

Elisa_S 9 mesi fa su tio
Risposta a falcodellarupe
Il migliore sono tutti i prodotti che contengono il DEET, usato da decenni (che non c' entra niente con il DDT come molti pensano!) . Basta mettere la quantità indicata. Meglio pochi spruzzi e rinnovarli spesso.

Spartan555 9 mesi fa su tio
Risposta a Elisa_S
Su tuo suggerimento (DEET), ho dato un‘occhiata a questo tipo di repellente e mi sono ordinato dell’Anti Brumm (a base di DEET, appunto). Grazie, Elisa!

Elisa_S 9 mesi fa su tio
Bisogna forse anche definire la differenza tra pesticida e repellente da applicare su pelle e vestiti che tiene lontano le zanzare. Sicuramente non tossico come gli insetticidi. Chi usa gli insetticidi per tenere lontano le zanzare ???

sWiSs_PiRaTe 9 mesi fa su tio
Risposta a Elisa_S
ultimamente mi sono ricordato che vicino a casa ho un bellissimo parco e ho ripreso a frequentarlo, con il Brum verde, ok ripara dalle zanzare ma attrae i maggiolini :-) (cosa che mi diverte), ho in seguito utilizzato l'aceto bianco e diciamo che ne sono rimasto altamente soddisfatto in quanto manco la gente mi si avvicinava (battutina quest'ultima)

italo luigi 9 mesi fa su tio
faccio il contadino, mi lamento poco e ho molte specie di uccellini che si nutrono di piccoli insetti. Soluzione ecologica ed economica, ma al business mondiale questa soluzione non piace!!!!

OrsoTI 9 mesi fa su tio
Risposta a italo luigi
Hai ragione! Pensa che io uso le coccinelle per togliere i pidocchi dalle rose. La gente preferisce mettere veleni

ctu67 9 mesi fa su tio
tutta colpa dei molinari!!!🤣🤣

Core_88 9 mesi fa su tio
Sarebbe bene che quella protezione civile al posto che svuotare tutte le dosi giornaliera nel primo tombino per poter andare al bar, passassero in tutti i tombini

pitone 9 mesi fa su tio
Risposta a Core_88
"quella" protezione civile i lavori li fa in ordine... se i cittadini fossero invece un po' più attenti e responsabili invece di continuare a scaricar responsabilità sugli altri...

italo luigi 9 mesi fa su tio
Risposta a Core_88
Si si sempre colpa di altri. Li vedi al bar li rimproveri!!!!!

Sascha21 9 mesi fa su tio
Arrivano le zanzare, sembra che fino ad ora non c'è ne fossero. È da marzo che girano ste but***e.

Debby 9 mesi fa su tio
sarebbe cortese, x combattere al meglio la zanzara, che il comune inviasse ad ogni fuoco i granuli VectoBac G per i trattamenti al posto di farci comprare anche quelli!!! l’anno scorso di acqua non ne avevamo a causa della siccità ma di zanzare era pieno lo stesso… forse i comuni dovrebbero fare di più

Svizzera-italiana 9 mesi fa su tio
Risposta a Debby
abiti in un Comune tirchio.

pitone 9 mesi fa su tio
Risposta a Debby
sempre ricevuto dal mio comune... cambia comune!
NOTIZIE PIÙ LETTE