Cerca e trova immobili

AIROLOA caccia di rifiuti per pulire le nostre montagne

15.06.23 - 11:37
Il Clean-Up Tour 2023 sbarca sulle piste di Airolo il prossimo 25 giugno. Valbianca: «Invitiamo tutti a parteciparvi».
Summit Foundation
A caccia di rifiuti per pulire le nostre montagne
Il Clean-Up Tour 2023 sbarca sulle piste di Airolo il prossimo 25 giugno. Valbianca: «Invitiamo tutti a parteciparvi».

AIROLO - Il prossimo 25 giugno si terrà una giornata di raccolta di rifiuti sulle piste da sci di Airolo. «Invitiamo tutti gli amanti della natura a partecipare alla giornata e a contribuire attivamente», precisa Valbianca SA che da anni organizza l'evento, ricordando come questa operazione si inserisce nell'ambito del Clean-Up Tour 2023 (maggiori informazioni qui) e sostiene lo sviluppo sostenibile nella regione. 

La minaccia turistica - La stagione invernale è molto intensa nelle località di montagna della Svizzera e sulle piste da sci. E con l'avvento delle mascherine igieniche e delle confezioni monouso da asporto i rifiuti trovati con lo scioglimento della neve stanno cambiando volto. Per sensibilizzare l'opinione pubblica su questo problema e riportare le aree sciistiche alle loro condizioni incontaminate prima dell'arrivo degli escursionisti, la Summit Foundation di Vevey, che da 22 anni lavora per la tutela dell'ambiente, ha promosso il Clean-Up Tour 2023.

Un tour per mantenere pulite le montagne svizzere - Da alcuni anni le operazioni di raccolta dei rifiuti stanno fiorendo in molte destinazioni di montagna. Nonostante ciò, il problema dei rifiuti in quota è ancora molto sentito. Per promuovere queste azioni su scala nazionale, la Summit Foundation organizza un tour su larga scala che riunisce le giornate di raccolta dei rifiuti sotto un'unica bandiera. Una giornata che, come detto, si svolgerà - come ormai da tradizione - anche ad Airolo.

Il programma prevede una mattinata di raccolta di rifiuti seguito da un pranzo offerto a tutti i partecipanti.

È possibile iscriversi alla giornata cliccando qui.

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Righe76 11 mesi fa su tio
Chi sporca dovrebbe vergognarsi! Una cosa indecente! Vero che sono belle iniziative ma i nostri bambini dovrebbero imparare si ma non dalla maleducazione degli altri!

matterhorn 11 mesi fa su tio
Questa è una bella iniziativa ✌🏻👍🏻🤙🏻
NOTIZIE PIÙ LETTE