Immobili
Veicoli

CENTOVALLIUn cospicuo premio per riaprire un sentiero storico nelle Centovalli

30.05.22 - 11:44
Il collegamento tra Palagnedra e Moneto, sopra il lago artificiale, verrà completamente rinnovato.
Sentieri Svizzeri
Un cospicuo premio per riaprire un sentiero storico nelle Centovalli
Il collegamento tra Palagnedra e Moneto, sopra il lago artificiale, verrà completamente rinnovato.
Il progetto ha vinto il Premio posta assieme a un altro sentiero situato nel canton Berna. Con il quale si spartirà 50mila franchi.

CENTOVALLI - L’associazione Sentieri Svizzeri e La Posta Svizzera hanno assegnato il Premio promozionale di quest’anno a due progetti di sentieri escursionistici per famiglie nei Cantoni Berna e Ticino. Il premio sovvenzionerà la ricollocazione di un sentiero escursionistico presso il lago di Oeschinen, necessaria per motivi di sicurezza, e il ripristino di un sentiero storico nelle Centovalli. I vincitori si spartiranno il premio di 50mila franchi.

Accessibili e attraenti - Il Premio Posta è ormai giunto alla sua quinta edizione. Ogni anno La Posta Svizzera, partner principale di Sentieri Svizzeri, assegna il premio a progetti di sentieri escursionistici per famiglie che non potrebbero essere realizzati senza un contributo esterno. Grazie alle misure costruttive proposte dai vincitori di quest’anno, un popolare sentiero escursionistico vicino al lago di Oeschinen potrà continuare a esistere e un sentiero chiuso nelle Centovalli potrà essere riaperto. «I progetti soddisfano tutti i criteri: contribuiscono al miglioramento della qualità, sono accessibili con i mezzi pubblici e sono attraenti per le famiglie», spiega Andrea Boillat, responsabile comunicazione di Sentieri Svizzeri, a proposito della scelta della giuria.

Rinnovamento del sentiero storico - Per la prima volta, il Premio Posta va al Ticino, più precisamente nelle Centovalli. Il progetto vincitore ripristina il collegamento tra le località di Palagnedra e Moneto, sopra il lago artificiale di Palagnedra. Il percorso esistente non soddisfaceva infatti più i requisiti di un sentiero escursionistico di montagna ed è stato necessario chiuderlo. Il progetto infrastrutturale premiato rinnoverà due tratti e ripristinerà un percorso storico lungo circa 1,5 chilometri.

Valenza simbolica, ma non solo - Al termine dei lavori, potrà essere reintrodotto nella rete dei sentieri escursionistici. «Questo collegamento non soltanto presenta un’alta valenza simbolica per la regione, ma ha anche un impatto positivo sulla popolazione locale e sul turismo», afferma Olivia Bosello, coordinatrice del Masterplan Centovalli. «Valorizza il patrimonio storico-culturale, migliora la mobilità locale e abbellisce il paesaggio».

La consegna del Premio Posta avrà luogo il 3 agosto.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO