Immobili
Veicoli

LuganoAll'asta 45 biciclette "orfane"

13.05.22 - 12:51
I proprietari non le hanno reclamate e la Città ora le mette in vendita
ti.ch
All'asta 45 biciclette "orfane"
I proprietari non le hanno reclamate e la Città ora le mette in vendita

LUGANO - Quarantacinque biciclette "orfane" verranno battute l'asta venerdì 27 maggio a Lugano. Il lotto proviene direttamente dal deposito della Città. Si tratta di velocipedi smarriti, rubati o abbandonati, i cui proprietari non si sono presentati a reclamarli.  

Ogni anno la Polizia comunale recupera circa una sessantina di biciclette abbandonate sul suolo pubblico, ma solo una piccola parte viene rivendicata e poi restituita ai legittimi proprietari. Nel deposito oggetti smarriti cittadino si accumulano così numerose biciclette, di diverse misure e modelli, incluse alcune elettriche. 

L’evento, giunto alla terza edizione, è promosso dalla Città in collaborazione con il comitato organizzativo di Lugano Bike Emotions per promuovere la mobilità sostenibile. Le biciclette potranno essere visionate in loco il giorno dell’asta, dalle 13.00 alle 14.00. Il ricavato della vendita sarà devoluto a diverse associazioni benefiche del Luganese. I velocipedi invenduti saranno donati all’Associazione Dédomé di Don Frank. L’elenco delle biciclette è disponibile sul sito dell’Ufficio Esecuzioni e fallimenti.

NOTIZIE PIÙ LETTE