rescue media
La Scientifica sul luogo della sparatoria
LOCARNO
23.10.2021 - 15:510

Solduno, un giovane «psichicamente instabile»

Il 20enne che ha sparato alla ex fidanzata è accusato di tentato assassinio. Chiesta una perizia psichiatrica

LOCARNO - Un giovane afflitto da gravi turbe psichiche. È il ritratto affidato alla Regione dal legale del 20enne che giovedì sera ha sparato alla ex fidanzata a Solduno. Il giovane «è psichicamente molto instabile e lo è da anni» ha dichiarato l'avvocato Fabio Bacchetta-Cattori. 

Il giovane ieri è stato sottoposto a un lungo interrogatorio, durato fino a sera. A coordinare l'indagine è il procuratore Roberto Ruggieri, che al ragazzo domiciliato nel canton San Gallo contesta il reato di tentato assassinio e tentato omicidio intenzionale. L'avvocato difensore non commenta i fatti di via Vallemaggia, e si limita a dire che sul giovane «verrà effettuata una perizia psichiatrica».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-11-30 17:06:33 | 91.208.130.85