UFPP
CANTONE
24.06.2021 - 09:300

Un Super Puma per la radioattività

Il 30 giugno l'elicottero effettuerà dei voli di misurazione sopra Lugano e altre aree ticinesi

LUGANO - Un Super Puma arriverà nei cieli di Lugano per misurare la radioattività al suolo. Si tratta di un'operazione annuale della Centrale nazionale d'allarme (CENAL), che sul nostro territorio avrà luogo il prossimo 30 giugno. E riguarderà anche altre aree piu piccole del cantone.

L'elicottero sorvolerà le zone prestabilite percorrendo rotte parallele a novanta metri di quota. Grazie ai risultati della misurazione, in caso di incidente con sospetto aumento della radioattività sarà più facile rilevare qualsiasi deviazione dallo stato normale.

Oltre a Lugano, quest'anno la CENAL sorvolerà anche Wil e Frauenfeld (1. luglio), le aree della centrale nucleare di Mühleberg (28 giugno) e della centrale di Gösgen (29 giugno). Saranno infine compiuti un volo ascensionale continuo sul lago di Neuchâtel (28 giugno) e un volo trasversale sull'Altipiano svizzero (1. luglio).

Per mantenere l'inquinamento fonico il più basso possibile per la popolazione, i voli si interromperanno sul mezzogiorno tra le 12 e le 13 e termineranno alle 17. In caso di maltempo, saranno posticipati a un altro giorno della settimana aeroradiometrica.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-08-03 10:17:28 | 91.208.130.87