Ti Press
ULTIME NOTIZIE Ticino
LUGANO
16 min
«TiSin mi ha promesso mari e monti»
Una iscritta delusa punta il dito contro il neonato sindacato, a seguito di una vertenza finita in niente
CANTONE
3 ore
Nez Rouge ti porta a casa, ma solo se hai il Covid Pass
«Faremo scontenti alcuni volontari e utenti, ma la sicurezza è fondamentale», così il presidente René Grossi.
LUGANO
4 ore
Condannato il cacciatore che uccise un amico
Durante una battuta di caccia, lo aveva scambiato per un cinghiale.
LUGANO
4 ore
Il cartello italiano dà fastidio
Il consigliere comunale Omar Wicht protesta per un cantiere "poco svizzero" a Lugano
CANTONE
5 ore
La prima notte sotto zero
MeteoSvizzera segnala pericolo di gelo a partire da mezzanotte nel Luganese
CANTONE
6 ore
Firme elettroniche per iniziative e referendum? Il Cantone aspetta la Confederazione
È quanto risponde il Consiglio di Stato alla petizione presentata nel 2019 da Giorgio Ghiringhelli
LUGANO
6 ore
Pandemia meno grave del previsto: gettito fiscale +12 milioni
Nonostante un aumento contenuto dei costi (+1,71%), il calo dei ricavi (-4,13%) influiscono sui conti della città.
CANTONE
7 ore
Minori e violenza in famiglia: una serata per discutere il tema  
Bambini e adolescenti sono esposti alla violenza con una frequenza e un’intensità preoccupanti.
POSCHIAVO (GR)
7 ore
Colpisce il muro e si capovolge, 19enne esce illeso dall'incidente
Il giovane, con la patente in prova, era alla guida in stato di inattitudine.
LUGANO
11 ore
Camion bloccato manda il traffico cittadino in tilt
Disagi alla circolazione su Viale Franscini a causa di un mezzo pesante rimasto bloccato in seguito a una panne
CANTONE
07.05.2021 - 08:020

Il mentore degli over 50 non convince tutti

Per il deputato Ppd Giorgio Fonio servono anche incentivi all'assunzione. Matteo Pronzini (Mps): «Una presa in giro».

In entrambi i casi l'opinione è che servano stanziamenti per la categoria. Ai quali, semmai, affiancare poi lo specialista del lavoro.

LUGANO - Disoccupati over 50 gioite, sta per arrivare il "Job mentor". Suona un po' come una promessa, l'annuncio della nuova figura che da settembre sarà inserita negli Uffici regionali di collocamento (URC) del nostro Cantone. L'intento è quello di poter offrire una consulenza mirata per migliorare la collocabilità e la competitività sul mercato del lavoro della categoria degli ultra 50enni, riducendo così il rischio di disoccupazione di lunga durata.

Approvata con riserva - Un'iniziativa che il deputato del Ppd Giorgio Fonio, sindacalista e firmatario (assieme al presidente del suo partito Fiorenzo Dadò), dell’iniziativa parlamentare elaborata over 50, saluta «positivamente».

«Lodo l'idea del Dipartimento delle finanze e dell’economia - sottolinea -, ma deve essere accompagnata da un importante incentivo all'assunzione, rischia sennò di non essere abbastanza efficace». «Serve implementare assolutamente la nostra proposta - aggiunge il deputato Ppd -. Abbiamo sollecitato in questo senso proprio negli scorsi giorni. D'altra parte sono note le difficoltà degli over 50 a essere reintegrati nel mondo del lavoro. Ad oggi sono praticamente nulle. Se vogliamo cambiare questa situazione dobbiamo mettere in campo risorse, anche ingenti. La nostra proposta - quella di intervenire con un sussidio del salario pari al 60%, la cui durata varia a seconda dell'età - vuole essere una soluzione concreta. A questa, poi, si può affiancare una figura come quella del "Job mentor" che, ripeto, non posso che accogliere positivamente».

«Presa per i fondelli» - Il progetto non ha convinto in egual misura Matteo Pronzini. «Bocciato senza possibilità d'appello - è la sua sentenza -. Trovo che sia l'ennesima presa per i fondelli nei confronti di tutti i disoccupati ultra 50enni», incalza l'esponente Mps, da diversi anni chino sul tema della disoccupazione degli "anziani".

«Nel 2015 - aggiunge - il Gran consiglio aveva accolto la mia proposta di indennità cantonali di disoccupazione per anziani. Indennità poi "congelata". Eppure credo che sia l'unica soluzione alla quale devo essere affiancate l'assunzione prioritaria di questi lavoratori con un intervento concreto dello Stato».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Tato50 5 mesi fa su tio
Maledetto inglesismo ; consulente non andava bene ? ;-(((
Gus 5 mesi fa su tio
Baggianata elettorale!
M70 5 mesi fa su tio
i nostri datori di lavoro non sono responsabili e neppure gli imprenditori che si sono insediati... il nostro governo lo sa anche se non lo dice è inutile prendere in giro la gente. il problema c' è per giovani e per i 50enni! bisogna bloccare i frontalieri.
dan007 5 mesi fa su tio
Occorrono incentivi vantaggi per le imprese minori costi condizioni speciali di ingaggio per gli oltre 50 enni. Abbassare le ritenute al minimo possibile per mantenere uno stipendio dignitoso e essere competitivi di fronte al frontelariato che dovrebbe sparire definitivamente se lavori in Ticino vivi in Ticino e basta. troppo traffico inquinamento atmosferico fonico spese inutili per terza corsia ect…
ceresade36@gmail.com 5 mesi fa su tio
Over 50 over 60 non hanno over 120 ?😡💩😠
Amir 5 mesi fa su tio
Sono i gemelli dei navigator italiani che si occupano del reddito di citadinanza... ma posso fare domanda per un posto così anche io ?
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-28 22:46:14 | 91.208.130.87