Immobili
Veicoli

CANTONEÈ un Ticino (più vicino) che piace agli influencer

29.04.21 - 10:27
La campagna di Ticino Turismo rivolta alla Svizzera interna mette in luce la nuova mobilità ticinese.
Ticino Turismo - Philipp Heer
È un Ticino (più vicino) che piace agli influencer
La campagna di Ticino Turismo rivolta alla Svizzera interna mette in luce la nuova mobilità ticinese.
Lanciato il concorso CeneriTrip. Angelo Trotta: «Vogliamo stimolare una partecipazione attiva da parte dei potenziali visitatori».

BELLINZONA - La campagna marketing di Ticino Turismo rivolta alla Svizzera interna mette in luce la nuova mobilità ticinese. Tra le varie attività, anche un concorso che dà la possibilità ai vincitori di trascorrere una giornata con alcuni tra i più noti influencer svizzeri. Una parte di questi incontri sarà raccontata e pubblicata sui Social Media. Il direttore di Ticino Turismo Angelo Trotta: «Vogliamo stimolare una partecipazione attiva da parte dei potenziali visitatori».

Vicinanza e bellezza - Continuare a tenere alto l’interesse dei potenziali turisti svizzeri verso la destinazione Ticino. È questo l’obiettivo di una campagna marketing lanciata nelle scorse settimane da Ticino Turismo. Immagini e video suggestivi fanno leva sul concetto della maggiore raggiungibilità del Sud delle Alpi (neanche due ore da Zurigo) e sulla possibilità, grazie alla nuova galleria del Ceneri, di vivere e «assaporare» più tasselli dell’offerta turistica ticinese (#ticinomoments) tra il Sopra e il Sottoceneri.

«Destinazione mediterranea a due passi da casa» - In un contesto di forte concorrenza tra le varie regioni svizzere a causa del perdurare della crisi sanitaria, il Ticino vuole dunque porsi come destinazione mediterranea a due passi da casa. «Purtroppo, permangono molte restrizioni e i ristoranti sono solo parzialmente aperti», commenta Angelo Trotta. Un rilancio in grande stile non è ancora possibile. Per questo motivo, in questa fase, abbiamo pianificato campagne mirate sui Social Media e manifesti digitali».

CeneriTrip - La campagna marketing sul mercato svizzero continuerà fino all’estate con varie attività, tra cui collaborazioni con le principali testate nazionali e - se la situazione epidemiologica lo consentirà - eventi in presenza a partire da giugno. Nelle scorse settimane è stato lanciato il concorso “CeneriTrip” con l’obiettivo di far conoscere la nuova mobilità ticinese e, al contempo, promuovere la destinazione verso potenziali ospiti con interessi specifici. Fino al prossimo 27 giugno gli interessati possono candidarsi qui. Una giuria selezionerà 20 vincitori che avranno la possibilità di trascorrere un’intera giornata in Ticino con alcuni tra i più noti influencer svizzeri. Dopo la giornata all’insegna dell’architettura con Philipp Heer, alias @lerichti (vedi gallery), seguiranno incontri con influencer specializzati in tradizione, lifestyle ed escursionismo.

«Il 93% dei turisti vogliono tornare» - «Oltre agli scatti che pubblicheranno sui loro profili, l’obiettivo è soprattutto quello di raccogliere contenuti generati dagli utenti, sempre più importanti nel marketing turistico. Parte degli eventi sarà raccontata e pubblicata sui Social Media», precisa ancora Trotta. Da un’indagine condotta nel 2020 sulla base del Ticino Ticket era emerso che il 93% dei turisti giunti al Sud delle Alpi erano intenzionati a tornare l’anno successivo. «È proprio per questo che i nostri sforzi continuano a essere focalizzati sul mercato interno», conclude il direttore di Ticino Turismo. «Dobbiamo mostrare più lati possibili del nostro Cantone, affinché questa intenzione di tornare espressa nel sondaggio si concretizzi».

COMMENTI
 
volabas56 1 anno fa su tio
Qualcuno sa dirmi a cosa c...o serve un'influencer? Ma soprattutto cosa fa in concreto ? Se ho bisogno d qualsiasi cosa non ho proprio bisogno di qualcuno che vuole dirmi cosa e come farla.
pillola rossa 1 anno fa su tio
Dipende, al momento molti si prodigano nel "consigliare" il vaccino...
Tzozjlred 1 anno fa su tio
Come siamo messi....influencer....ceneri trip...concorsi...poveri noi e povero anche il Ticino, terra di tradizioni, grotti, musica e buon vino. Ma anche terra di artigiani e contadini, poeti e contrabbandieri. Terra di gente caparbia e di lavoratori Terra di gente onesta e capace. Terra di gente accogliente mah diffidente e un po scorbutica. Altro che INFLUENCER e CENERI TRP...
Hardy 1 anno fa su tio
Io non scorderò mai quando Ticino Turismo si fece infinocchiare da un bambino di 11 anni che col video "Maldive di Milano" fece una pubblicità di livello inarrivabile, e i risultati si sono visti.
gigios 1 anno fa su tio
Quindi?
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO