Keystone
CANTONE
04.04.2021 - 13:530

Contratto collettivo per il personale sanitario, Ticino&Lavoro: «Ci vogliono i fatti»

L'associazione minaccia una raccolta firme se non verranno fornite condizioni migliori

LUGANO - «In Svizzera interna ci sono molti ticinesi impegnati professionalmente in ambito ospedaliero, troviamo assurdo che ancora oggi, a chi vorrebbe tornare da un’esperienza fatta in un altro cantone svizzero, non gli venga riconosciuta l’esperienza fatta, ma debba partire a livello salariale ai piedi della scala di riferimento». È con queste parole che l'associazione Ticino&Lavoro commenta il futuro rinnovo del contratto collettivo di lavoro per il personale sanitario. 

In particolare l'associazione Ticino&Lavoro propone:

  • Aumento di una classe salariale per tutto il personale sanitario
  • Riconoscere con uno scatto salariale il ruolo di responsabile di Stage
  • Riconoscere gli anni d’esperienza professionale del personale sanitario in altre strutture non EOC (esempio in altri ospedali Svizzeri) con i giusti scatti salariali e non partendo dall’inizio della scala salariale.
  • Aumentare da 4 a 5 le settimane di vacanza annue.

L'associazione, se non dovessero essere fornite migliori condizioni, minaccia di promuovere una raccolta firme. 

 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-27 17:12:58 | 91.208.130.89