Comitato promotore NO terza corsia A2
CANTONE
15.03.2021 - 15:230

4'700 no alla terza corsia tra Mendrisio e Lugano

Si è conclusa oggi la fase di consultazione avviata dal Cantone sul potenziamento dell'A2.

La petizione che punta a «salvare Mendrisiotto e Basso Ceresio» verrà consegnata al Consiglio federale a inizio maggio.

MELANO - È scaduto oggi il termine per la risposta alla consultazione, avviata dal Cantone, da parte dei Comuni toccati dal progetto di potenziamento dell’autostrada N2 tra Lugano e Mendrisio (PoLuMe). Il Comitato promotore della petizione "NO terza corsia A2! Salviamo Mendrisiotto e Basso Ceresio" ha finora raccolto oltre 4'700 firme (tra online e cartacee), oltre al sostegno pubblico e ufficiale di numerosi privati ed esponenti politici

Un importante risultato che non è il solo: «Con piacere prendiamo atto che la voce dei cittadini è stata ascoltata dalla Commissione regionale dei trasporti del Mendrisiotto (CRTM) e dai
comuni di Melano e Maroggia, che hanno espresso una posizione critica verso il progetto PoLuMe», spiega per il Comitato promotore della petizione Marzio Proietti.

La raccolta firme tuttavia non è ancora conclusa: «Per aumentare la probabilità di essere ascoltati anche a livello cantonale e federale, è fondamentale e urgente continuare a firmare e condividere la petizione, che verrà consegnata al Consiglio federale ad inizio maggio». 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-07-29 08:41:45 | 91.208.130.85