Ti Press
+3
ULTIME NOTIZIE Ticino
LOCARNO
42 min
Casa Martini prolunga il servizio dei pasti gratuiti d'asporto
L'offerta è apprezzata, con picchi di 50/60 presenze a pasto.
MORBIO INFERIORE
1 ora
Variante inglese a Morbio, un'intera scuola in quarantena
Riscontrati 13 casi di coronavirus alle Medie di Morbio Inferiore, almeno due sono riconducibili alla variante inglese.
CANTONE
1 ora
Vaccino, ultimi appuntamenti per Ascona
La disponibilità dovrebbe esaurirsi in giornata.
CANTONE
2 ore
Altri sei ricoveri per coronavirus, ma le dimissioni sono dieci
Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 83 contagi e quattro decessi.
CANTONE
4 ore
Contagiati non conteggiati: «Ci si infetta anche sul lavoro»
Il Partito Comunista interpella il Governo ritenendo che le statistiche non siano sempre veritiere.
FOTO
ACQUAROSSA
4 ore
Perde il controllo dell'auto e urta il guard rail
L'incidente è avvenuto in zona Boscaia. Sul posto ambulanza e polizia.
CANTONE
13 ore
Quanto impiega un ticinese a guadagnare come Musk?
In un minuto il fondatore di Tesla incassa 775mila dollari. Il calcolo è presto fatto
CANTONE / SVIZZERA
16 ore
Lunedì si chiude: lunghe code fuori dai negozi
Centri commerciali affollatissimi in tutto il paese, anche in Ticino
CANTONE
18 ore
Telelavoro, cosa succede da lunedì?
Antenne alzate per l'obbligo introdotto da Berna. Il sindacato Ocst: «Segnaleremo le irregolarità»
CANTONE
20 ore
Spuntano altre dosi "improprie": «Nessun favoritismo, l'ho proposta come ultima soluzione»
Anche nelle case anziani di Stabio e Mendrisio sono stati vaccinati alcuni membri dei vari consigli di fondazione.
LUGANO
21 ore
«Più sostegno ad apprendisti, aziende e cittadini»
Lo chiedono con una mozione Giovanni Albertini e Sara Beretta Piccoli. Ecco le loro quattro proposte
CANTONE
21 ore
Scontro tra due auto a Malvaglia
Un incidente in zona Rongie ha richiesto l'intervento di polizia e pompieri
CANTONE
1 gior
La corsa al libro mostra che è un bene di prima necessità
Ultimo giorno di apertura per le librerie che si organizzano per non lasciare del tutto a digiuno il lettore
FOTO E VIDEO
LUGANO
1 gior
A Carabbia brucia una Ferrari
Sul posto sono giunti pompieri e polizia. La strada cantonale è chiusa in entrambe le direzioni.
CANTONE
1 gior
«Alla Divisione giustizia mancano le risorse o la coerenza?»
Matteo Quadranti interpella il Governo dopo la pubblicazione di un concorso sul Foglio ufficiale.
MENDRISIO
1 gior
Vaccini e case anziani momò, scatta l'interrogazione
La Lega chiede al Municipio di Mendrisio se ci sia un effettivo controllo sulla somministrazione dei vaccini.
CANTONE
1 gior
Altre 113 persone contagiate dal virus
Nelle ultime 24 ore sono stati registrati cinque decessi dovuti al Covid-19
CANTONE / GRIGIONI
1 gior
La sciata a Splügen con un "sovrapprezzo" di 40 franchi
Posteggio amaro per un lettore: «È un modo per fare cassetta sulla pelle dei ticinesi. Il parchimetro non si vedeva bene»
CANTONE
1 gior
Aumentano le restrizioni, ma si va a scuola montana
Lunedì una classe di prima media di Balerna dovrebbe partire per Bosco Gurin.
CANTONE
1 gior
La cerimonia per i 21 nuovi avvocati
Ha avuto luogo questo pomeriggio al Palazzo di giustizia a Lugano
CENTOVALLI
1 gior
Vaccinati prima del previsto: un nuovo caso
Si tratta, come nel caso della Girotondo di Novazzano, di membri del Consiglio di fondazione di una casa anziani
CANTONE
1 gior
Case per anziani e ospedali off-limits ai visitatori
È la misura decisa dalle autorità cantonali a seguito del “caso inglese” nella struttura per anziani di Balerna
CANTONE
1 gior
Ecco dove vi aspettano i radar
La Polizia cantonale annuncia i controlli previsti per settimana prossima. L'elenco completo
CANTONE
1 gior
L'uomo baciato dal vaccino: «Nessuna volontà di toglierlo ad altri»
Dopo la polemica, parla uno dei quattro membri del consiglio di fondazione vaccinati alla casa Girotondo
CANTONE / SVIZZERA
1 gior
Carobbio al vertice di Swisstransplant
La ticinese consigliera agli Stati succederà a Pierre-Yves Maillard
CANTONE
1 gior
In Ticino vaccinate oltre 8'600 persone
Il Consiglio di Stato conferma le disposizioni attualmente in vigore per il periodo tra il 18 gennaio e il 28 febbraio
SVIZZERA/TICINO
1 gior
Prima i nostri? Un no da Berna
La Commissione affari giuridici boccia l'iniziativa ticinese. Ora il Parlamento dovrà votare
CANTONE / CONFINE
1 gior
Rapine ai distributori, un estradato dall'Italia
Il 36enne residente in provincia di Varese è uno degli autori dei colpi messi a segno nel 2017 e nel 2018
FOTO E VIDEO
CADENAZZO
1 gior
Malore per tre dipendenti al Centro logistico de La Posta
Le tre persone sono state trasportate in ambulanza all'ospedale, con sintomi di intossicazione
LUGANO
1 gior
Comunisti con Verdi e socialisti
«Promuoviamo un'opposizione seria e propositiva»
CANTONE
2 gior
Ancora 10 vittime del Covid-19 in Ticino
Da inizio pandemia nel nostro cantone sono morte 873 persone. 108 i nuovi casi nelle ultime 24 ore
CANTONE
2 gior
Covid-19 in casa anziani, MPS sul piede di guerra
I dati di ADiCASI ora non bastano più: il gruppo vuole sapere i numeri di tutte le strutture ticinesi
LOCARNO
2 gior
La Sinistra Unita di Locarno si presenta
Ecco i 7 nomi proposti per il Municipio. «Una lista di rinnovamento attento alla socialità e all'ambiente e parità»
CANTONE
2 gior
Agenzie viaggi all'ultima spiaggia: «Avremmo brindato per una chiusura»
Gli operatori turistici potranno beneficiare solo degli aiuti di rigore.
BIASCA
2 gior
E intanto sul bus scolastico...
Corse sovraffollate tra Biasca e Bellinzona. Il Dt studia delle soluzioni
CANTONE
2 gior
«In estate sentivo colleghi dire che era tutto finito»
Covid-19: l'infettivologo e vaccinologo Alessandro Diana, ospite di Piazza Ticino. Guarda il video.
CANTONE
2 gior
Polemiche sull'attribuzione di alcune dosi di vaccino avanzate
Spicca il caso della somministrazione a membri del consiglio di fondazione della casa anziani Girotondo di Novazzano
CANTONE
2 gior
«È un virus maledetto, stiamo in allerta»
Merlani sulla casa anziani di Balerna: «Il paziente si è ammalato due volte. Velocità di contagio molto maggiore»
BALERNA
2 gior
Il "caso inglese" a Balerna ha scompigliato tutto
Il direttore della casa anziani: «I protocolli non hanno funzionato. Progressione inarrestabile»
LUGANO
2 gior
Test di massa: «Anche Lugano potrebbe organizzarli»
È l'invito rivolto alla Città per mezzo di un'interpellanza
COLDRERIO
2 gior
Incidente con la moto: gravi ferite per un 82enne
È successo nel primo pomeriggio di oggi lungo via Sant'Apollonia a Coldrerio
LUGANO
2 gior
«Tornerei nella casa di mia nonna»
Filippo Lombardi ha confermato di essere pronto al trasloco per la corsa a Palazzo Civico
CANTONE
2 gior
Val Mara, il Governo dice "no" all'aggregazione coatta
Approvato il messaggio che propone al Gran Consiglio la costituzione del nuovo comune con Maroggia, Melano e Rovio
BALERNA
2 gior
La "variante inglese" in casa anziani
A Balerna un residente positivo. Il caso risale a fine dicembre, ma i risultati delle analisi sono arrivati oggi
CANTONE
2 gior
Cantieri pericolosi e lavoratori accusati di negligenza: «Ora basta»
Unia: «Serve un cambio di passo per contrastare l’aumento dei morti e dei feriti gravi sui cantieri»
CANTONE
2 gior
Tra speranze e previsioni nefaste
Covid-19: Alessandro Diana, infettivologo e vaccinologo live su Piazza Ticino. Segui la diretta.
COLDRERIO
3 gior
A Coldrerio una notte senza acqua potabile
L'interruzione è prevista tra mercoledì 27 e giovedì 28 gennaio a causa di lavori al nuovo serbatoio
CANTONE
3 gior
C'è la coda per gli aiuti
Macellai, viticoltori, contadini, panettieri. Le associazioni di categoria scrivono al Consiglio di Stato
LUGANO
3 gior
Filippo Lombardi in Municipio è più di un'ipotesi
La "Commissione cerca" del PPD ha chiesto all'ex consigliere agli Stati la disponibilità a candidarsi.
CANTONE
3 gior
Sospiro di sollievo per le estetiste: «Anche noi aperti»
È stato un pomeriggio di preoccupazione, ieri. «Ci hanno dimenticati?», lamentavano sui social dopo la conferenza stampa
CANTONE
14.01.2021 - 06:000
Aggiornamento : 09:56

Take away sulle piste, un servizio che si paga a caro prezzo

I mancati introiti legati alla ristorazione stanno mettendo a dura prova le stazioni sciistiche ticinesi.

Ma il take away comporta anche maggiori costi. Alcune stazioni hanno deciso di applicare dei supplementi sullo scontrino, anche perché sulle piste sono aumentati i rifiuti.

LUGANO - Dopo qualche discesa sugli sci, non c’è niente di meglio di una pausa ristoratrice. Con gli esercizi pubblici costretti a restare chiusi a causa delle disposizioni emesse dalle autorità, l’unica possibilità per chi si reca nelle varie stazioni - pranzo al sacco a parte - è quella di acquistare cibo e bevande nei cosiddetti take away che sono sorti sulle piste. A volte un po’ improvvisati, altre decisamente più organizzati.

Due patatine, 22 franchi - Che la ristorazione in quota non sia propriamente a buon mercato non è una novità: i costi da sopportare sono maggiori e queste entrate servono spesso a compensare il bilancio deficitario della messa in esercizio degli impianti. Eppure c’è chi si lamenta di prezzi divenuti sproporzionati e insostenibili. «Abbiamo preso due porzioni di patatine fritte in un semplice cono di carta, a nove franchi l’una, e ci siamo trovati sullo scontrino pure due franchi di supplemento per ogni porzione. Totale: 22 franchi», si dispiace una sciatrice che si è recata nei giorni scorsi a Bosco Gurin.

Lavoro supplementare per i gattisti - «Per chi acquista una bevanda non c’è alcuna differenza, mentre chi compera un pasto, caldo o freddo, effettivamente paga questo supplemento: un franco è per il packaging, un franco per lo smaltimento dei rifiuti», conferma la responsabile della comunicazione della località Walser Karin Zanolini. «Le persone non si rendono conto che con questo nuovo servizio la raccolta dei rifiuti non avviene più solo al ristorante, ma anche a bordo pista». Alla sera infatti i gattisti non devono occuparsi solo della fresatura e della messa in sicurezza delle piste, ma raccolgono pure in continuazione vetri, PET e carta. «Ci è quindi sembrata un’azione plausibile, come capita in altri settori». Le reazioni stizzite di alcuni clienti lasciano però l’amaro in bocca alla portavoce: «Già è difficile lavorare in queste condizioni, sapere di gente che si lamenta per due franchi in più è un po’ triste».

A Carì un supplemento per il bagno - Anche perché questo tipo di servizio non solo non è redditizio, ma «non permette nemmeno di coprire i costi del personale, nonostante abbia funzionato piuttosto bene», spiega dal canto suo Gabriele Gendotti, presidente della società che gestisce gli impianti di Carì. La chiusura dei ristoranti ha determinato infatti una forte diminuzione delle entrate, ma nonostante ciò si è deciso di rinunciare ad applicare un supplemento per il take away: «Chiediamo solo un franco per l'utilizzo dei bagni». Per quanto riguarda ordine e pulizia, non sono stati riscontrati particolari problemi.

A Campo Blenio 100mila franchi in meno - Pure a Campo Blenio-Ghirone la clientela si è comportata piuttosto bene e non sono stati applicati supplementi. Ma anche qui i mancati introiti sono notevoli: «A livello di cifre, rispetto al medesimo periodo dello scorso anno, abbiamo perso quasi 100'000 franchi. Anche perché molta più gente rispetto agli altri anni opta per il pranzo al sacco portato da casa», sottolinea il direttore degli impianti Denis Vanbianchi.

Ad Airolo ci si può scaldare per qualche minuto - A causa di «costi molto elevati dovuti alla pandemia», ad Airolo Pesciüm si è deciso di chiudere gli impianti dal lunedì al giovedì (una decisione simile è stata presa anche a Bosco Gurin). Qui l'offerta della ristorazione è molto ampia ed è possibile recarsi all'interno perlomeno per ritirarla. «Il cliente può stare per un attimo al caldo, anche se poi una pietanza calda portata all'esterno, in montagna, diventa subito fredda», annota Alberto Bottinelli, gerente della gastronomia. Rispetto ai prezzi tradizionali «la differenza è poca, qualche centesimo», anche perché i clienti si sono mostrati educati e diligenti nel riporre sacchetti e tovaglioli nei cestini.

Al Nara si vorrebbe una soluzione ibrida - Situazione problematica pure al Nara, dove circa il 50% degli incassi viene garantito dalla ristorazione, spiega Matteo Milani, presidente degli amici del Nara. «Consumare i pasti all'esterno, specie nelle giornate fredde, non è evidente. La clientela comunque si è adeguata». Per quanto riguarda la sporcizia, «era fisiologico che avremmo trovato qualcosa in più», conferma Milani. Nonostante ciò, si è deciso di non applicare alcun supplemento. L'auspicio, per il futuro, è però quello di passare a una soluzione ibrida, «più ordinata»: un take away con la possibilità di avere un tracciamento ai tavoli situati all'esterno.

Insomma, da qualsiasi prospettiva lo si guardi - che sia quella del consumatore o quella degli esercenti - il prezzo da pagare per il take away è considerevole.

Ti Press
Guarda tutte le 7 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Baiardi Valenghi Silvia 2 gior fa su fb
e sopratutto un sacco di rifiuti propolene che orrore
Sabrina Dresti 2 gior fa su fb
Se era per me erano gia" fallite da un pezzo le piste da sci..
LaDalia Gilar 2 gior fa su fb
basta con queste lamentele!! 🤦🏻‍♀️.. : lamentele x il costo dei panini e poi x le stazioni di sciiii Aperte !! ma cara graziaa che si puo ancora fare dello sport all aria aperta se si vuole ! dobbiamo essere contenti che ci concedono questo.
Simona Rodoni 2 gior fa su fb
O crispasss.... E il lavoro che c'è dietro dei dipendenti che lavorano sugli impianti di sci???!!! Sempre qualcosa da lamentarsi... È già bello che sono aperti quindi godiamoceli e basta lamentele.
Alex Vachner 2 gior fa su fb
Panino 🥪 e formaggio 🧀 termos di te caldo e cioccolato 🍫è via di nuovo a sciare ⛷ bisogna sapere ogni giorno a prezzare la vita è io di qui abbiamo non sempre lamentarsi per tutto che già siamo in un periodo non bello è c’è gente grave ma c’è sempre chi si deve lamentare viviamo in pieno sta vita siamo felici per quello che abbiamo è che il signore ci donna ogni giorno che ricordi purè io con mio papà è mamma a mangiare un panino è via
Fe De 2 gior fa su fb
Tesi su un sandwich e rompii miga i ball 🤣🤣
Pia Chiavenna 2 gior fa su fb
Troppe critiche, noi ci portavamo un sandwich una bibita è un pezzo di cioccolato e poi via contenti sulle piste, dovete essere felici che almeno gli impianti sciistici sono ancora aperti...... purtroppo ci sono persone che stanno soffrendo negli ospedali e intubate e su questo bisogna riflettere, un abbraccio ai medici e agli infermieri. Un pensiero a chi ha perso il lavoro, ai ristoranti ai negozi, a chi lavora in condizioni difficili con mascherina e casco come la sottoscritta.......pensateci😷
Mersy Merz 2 gior fa su fb
Già purtroppo la natura è sempre più colpita
Vito De Giorgio 2 gior fa su fb
Tutti ricconi e dopo fanno i pezzenti.... Almeno noi plebei morti di fame siamo e come tali ci compartimo
Fabio Mora 2 gior fa su fb
Solo se ti lamenti hai dello spazio al giorno d oggi. Che schefe de laüüür
Mariagiovanna Gonghi Tirelli 2 gior fa su fb
Perché sono aperte?🙈🙈🙈🙈💫
Agostini Emanuele 2 gior fa su fb
Do piccolo mi portavo il panino da casa e sciavo tutta la giornata.
Mancini Mirco 2 gior fa su fb
Agostini Emanuele anche io ma ne portavo 6 non uno 😂🖐
Roberto Wagenbauer 2 gior fa su fb
Sciare mica è uno Sport per Barboni , se come me non ve lo potete permettere statevene a casa , non andateci per poi lamentarvi dei costi elevati 😂
Michel Araguez 2 gior fa su fb
Per me possono anche fallire le piste di sci!!
Paolo Mozzini 2 gior fa su fb
Michel Araguez complimenti per il commento ! Voleva dimostrare qualcosa ? O solo la sua pochezza ?
Agnese Guscetti 2 gior fa su fb
Michel Araguez grazie speriamo nn abbia qualcuno che un domani magari ci lavora e rimane a casa come tanti di noi 👍
Michel Araguez 2 gior fa su fb
Paolo Mozzini non volevo dimostrare nulla. Dico quello che penso. Se non va bene mio commento ti invito a ignorarmi.
Paolo Mozzini 2 gior fa su fb
Michel Araguez faccio fatica ad ignorare certi commenti in cui non si accende prima il cervello .. e dalla sua risposta sembra anche fiero di quanto dice. Le auguro di non trovarsi presto con il suo datore che fallisce... ma forse non ci arriva. Buona vita
Michel Araguez 2 gior fa su fb
Paolo Mozzini è tuo problema se fai fatica a capire. Sono obbligato a pensare come te? Penso che hai sbagliato di persona. Se non ti piace quello che scrivo, allora farti una ragione. Hasta la vista!!!
Paolo Mozzini 2 gior fa su fb
Michel Araguez non ci arriva proprio, eh ? 🤔🤭🤣🤣🤣
Michel Araguez 2 gior fa su fb
Paolo Mozzini arrivare dove? Ti ho detto, farti una ragione di vita. Non la penso come te. Dico quello che penso, ci sei già arrivato? Hasta la vista!!! Perdi tuo tempo inutilmente.
Patrizia Rossi Fonseca 2 gior fa su fb
Questo è uno di quelli che sputa nel piatto dove mangia
Paolo Mozzini 2 gior fa su fb
Patrizia Rossi Fonseca si, se poi vede come scrive.. non ce la fà proprio nemmeno a rendersi conto
Jones Corti 2 gior fa su fb
Sempre da ridire questo costa, quello non costa ma statevene a casa oppure portatevi il panino! L’importante è raccogliere i vostri rifiuti e riportarli a casa vostra. La gente non lavora per niente ☹️ quelli che si lamentano di questi take away si lamentano anche quando vanno a mangiare nei ristoranti.
Sandro Rennis 2 gior fa su fb
L’unica a farle ne le spese é la natura!!! Con tutti i contenitori e sacchetti!!
Tamara Deon 2 gior fa su fb
Io vado a sciare ma a mezzogiorno torno allo chalet che ho affittato x mangiare
Laura Vincenzi Carloni 2 gior fa su fb
Non c'è nessun obbligo di andarci e... nessun divieto a portare il pic-nic. Ognuno fa le sue scelte
Zachary Adams 2 gior fa su fb
IN SVIZZERA?!!! Roba da matti....
Anouk Berger 2 gior fa su fb
Laax 2 bottigliette d acqua 11frs.. per fortuna avevamo preso pic inic da casa🙏😂
Claudio Bertoli 2 gior fa su fb
Che strano poi reclamano perché li fanno chiudere non parliamo di certi ristoranti con prezzi esageratissimi con magari acqua minerale da 1L a 8 o 9 fr.
Sarah Immordino 2 gior fa su fb
Ma pranzo al sacco no??
Mazzilli Lucrezia 2 gior fa su fb
Ren
Giampaolo Onnis 2 gior fa su fb
Morale della favola:è sempre l’ultima ruota del carro che paga!!
AnnaMaria Zilli-meoli 2 gior fa su fb
ahahah.....non volete spendere state a casa, nessuno vi obbliga ad andare a sciare!
Simona Lanfranconi 2 gior fa su fb
Se volete sciare pagate altrimenti statevene a casa ...nessuno vi obbliga !!!!
Lel Belot 2 gior fa su fb
Va mai ben nagot....potete sempre stare a casa
Gio Moda 2 gior fa su fb
Allora state a casa come tutto il resto della comunità 😊😊😊
Enea Bofetti 2 gior fa su fb
Gio Moda appunto
Fatima Rossini 2 gior fa su fb
Non ho letto i vari commenti ma a me non è sembrato per niente caro a San Bernardino.
Luca Cavagna 2 gior fa su fb
Palestre chiuse ma sci aperto ... anche in svizzera la coerenza è andata a quel paese. Avete le cabinovie per ogni persona ?
Lorenzo Il Tava 2 gior fa su fb
A Carì ieri panino+birretta 10.50 CHF direi onestissimi
Elena Bignone 2 gior fa su fb
Chi compra l’auto potente e poi si lamenta quando fa il pieno di benzina Se si hanno i soldi per sciare si hanno per mangiare Oppure ci si porta il pranzo al sacco Quante lamentele sempre .... assurdo
Giulia Biondo 2 gior fa su fb
Scusami ma quante critiche inutili è già bello che si può andare a sciare.... quanto il resto sta chiudendo se è troppo costoso allora tutti a casa. Pensiamo a chi sta rischiando il posto di lavoro o lavora a tempo ridotto e alle persone che stanno male e chi ha perso delle persone care. Allora non lamentiamoci sempre se puoi a andare a sciare e divertirti paga quello che c'è da pagare altrimenti stai a casa o pranzo al sacco.
Elena Bignone 2 gior fa su fb
Giulia Biondo ben detto
Doris van Olst-Christen 2 gior fa su fb
Giulia Biondo giusto. Sempre a lamentarsi
AnnaMaria Zilli-meoli 2 gior fa su fb
Giulia Biondo brava pienamente ragione.
Sabino Gallo 2 gior fa su fb
Giulia Biondo effettivamente. Sappiamo bene che le vacanze e/o giornata in montagna è per i ricchi. Ogni cosa ha il suo prezzo
Francesco Cech Selmoni 2 gior fa su fb
Airolo organizzazione e correttezza. A Bosco mi congratulo con i “ gattisti “ per il conseguente aumento di stipendio! ... 😂parpiasé!
Pia Pittaluga 2 gior fa su fb
IO RESTO A CASA ‼️🤷‍♀️
Adria Croci-Maspoli 2 gior fa su fb
Pia Pittaluga io non vado neanche quando costa il giusto. Ma neanche a gratis tra l'altro😂
Javier Ago Restifo 2 gior fa su fb
💩💩🙈
Katia Poretti 2 gior fa su fb
Mamma mia quante critiche inutili!!! Portarsi, come si faceva una volta, il thermos e un panino no????? Dobbiamo ringraziare anche solo per la possibilità di poter sciare in questo pur sempre tremendo momento!!!!
Silvia Amelia Bianchi 2 gior fa su fb
Nel mio caso 8 CHF per una focaccia col prosciutto fatta su nella velina quindi neanche scaldata e la persona alla cassa mi ha dato il resto per 9. Non ho detto nulla né sul prezzo né sulla "cresta", ma ci sono rimasta male.
Mariarosa Vitulli 2 gior fa su fb
O guadagnano o non guadagnano ogni anno covid a prescindere è la stessa storia con gli impianti. Una lamentela che a me personalmente ha rotto le scatole!
Desi Sonia Gabrielli 2 gior fa su fb
se si han x sciare....
Desi Sonia Gabrielli 2 gior fa su fb
vuoi? paghi....in questo momento han più spese che guadagno, altrimenti termos e schisceta come gli operai....che tutti i giorni si devon adeguare
Franco Mastropaolo 2 gior fa su fb
Approfittano per sfruttare i clienti .... da asporto “dovrebbe”costare meno, ma i ristoratori devono cercare di recuperare il non incassato causa chiusura ... e surfatturano il take away
Nemo Dakkar 2 gior fa su fb
Franco Mastropaolo domando: perché dovrebbe costare meno? Il packaging non ce lo regalano lo paghiamo caro, ergo non aumento i prezzi ma nemmeno li riduco
Franco Mastropaolo 2 gior fa su fb
Nemo Dakkar, trovo già in generale che c’è pochissima differenza di prezzo tra il consumare seduti al ristorante e l’apporto a casa dello stesso piatto
Nemo Dakkar 2 gior fa su fb
Franco Mastropaolo vero, ma sa il perché? Personalmente, se so chi prende l'asporto da me non mangia a casa, nel sacchetto di carta metto anche posate di plastica, tovaglioli e pane, oltre al bicchiere se prende anche l'acqua. Ora tutto questo ha un costo che è parificabile alla paga del cameriere che la servirebbe al mio tavolo oltre alle spese normali di gestione che vengono caricate nel costo del piatto
Franco Mastropaolo 2 gior fa su fb
Nemo Dakkar coscientissimo del costo importante degli imballaggi da asporto. In ogni modo personalmente non sono cliente take away nè a domicilio. Preferisco al tavolo del ristorante
Nemo Dakkar 2 gior fa su fb
Franco Mastropaolo concordo con la sua scelta....è tutto un altro mangiare...
Michelle Astrelli 2 gior fa su fb
Panini ? Pranzo al sacco ?
Aristide Marchetti 2 gior fa su fb
Colazione al sacco
Elena Xhanino P 2 gior fa su fb
Pane e cioccolato e thermos di the come quando ero piccola, goduria
Barbara Duse Bosisio 2 gior fa su fb
Elena Xhanino P, esatto 👍 anche un bel fettone di torta di pane
Mery Valnegri 2 gior fa su fb
Elena Xhanino P esatto
Domenico Bianco 3 gior fa su fb
Martina Tomasi
Martina Tomasi 3 gior fa su fb
Domenico Bianco la sciura simpa
Domenico Bianco 3 gior fa su fb
Martina Tomasi hahaha sisi 😂
Stefano Danielli 3 gior fa su fb
Come sempre c è chi se ne approfitta vergogna
Roberto Barboni 3 gior fa su fb
Bello il modo di veder le cose a seconda da che parte stai: “cattivi a lamentarvi di solo 2 franchetti di aumento” che sono peró il + del 22% di aumento, mica briciole!!! Hai piú spese da una parte per il Take away, ma eviti parte di spese fisse del servizio tradizioneale...
Franco Vezzoli 3 gior fa su fb
Roberto Barboni a me sembra una furbata alla Frapolli 🤔🤔
Roberto Barboni 3 gior fa su fb
Franco Vezzoli eccerto... da una parte proclamano il successo di pubblico, dall’altro piangono miseria, come se tutti fossero li aggratis!
Franco Vezzoli 3 gior fa su fb
Roberto Barboni adesso, si sa che gennaio é un periodo fiacco cercano di farsi chiudere gli impianti per prendere i ristori 🤪 ne sa una più del diavolo😂😂
Pasquale Muratore 3 gior fa su fb
Basta non andarci
Mary Toschi 3 gior fa su fb
Non va mai bene nulla, non vuoi spendere portati il pranzo al sacco. Ovvio che devono aumentare i prezzi.
Francesca Santarelli 3 gior fa su fb
100 chf a. San Bernardino per un paio di piadine e tost...
Desi Sonia Gabrielli 3 gior fa su fb
Francesca Santarelli i prezzi si san prima..o accetti o rifiuti....
Francesca Santarelli 3 gior fa su fb
Desi Sonia Gabrielli vero anche questo...
Ornella Giardelli 3 gior fa su fb
Desi Sonia Gabrielli importante che i prezzi siano chiari e ben visibili ! Il resto fa parte delle scelte!
Filippo Di Totto 3 gior fa su fb
Francesca Santarelli non ci credo neanche se vedo lo scontrino
Angela Bruno 3 gior fa su fb
Francesca non ci credo parlate per niente
Francesca Santarelli 3 gior fa su fb
Angela Bruno ah dimenticavo due bicchiere di vin brule avete ragione... Mi scuso
don lurio 3 gior fa su tio
Mi domndo gli scorsi anni senza neve , il sucessivo anno i prezzi avrebbero dovuto raggiungere le stelle. Chi apre un esercizio pubblico e Take away paga per l'eliminazione rifiuti . In certi Comuni l'esercizio pubblico deve procedere alla pulizia ritiro rifiuti nelle vicinanze di 300 m.Se andate al ristorante un pasto si arriva a spendere circa 15 /18 Fr. servizio compreso e compreso le patatine. Se nelle località sciistiche vogliono la clientel ed il turismo sapete bene cosa fare aumentare i prezzi.....
Alessio Nesurini 3 gior fa su fb
Loro devono cercare di coprire le spese. Ma trovo assurdo che siano aperti...
Manuela Belli 3 gior fa su fb
Che debbano sopravvivere lo capisco ma qui si tratta di esagerazione! Due patatine 22.- fr????ma che che ci vadano i ristoratori delle piste piste a mangiare! Vergognoso, invece di incentivare ti fanno scappare 😑
Francesco Cec Moretti 3 gior fa su fb
Manuela Belli data la situazione diamogleli quei soldi dato che devono sopravvivere
Giuseppe Villani 3 gior fa su fb
Francesco Cec Moretti si e poi a noi chi li da invece?
Francesco Cec Moretti 3 gior fa su fb
Giuseppe Villani se hai dai se non hai non dai.....
Manuela Belli 3 gior fa su fb
Francesco Cec Moretti loro devono sopravvivere, e noi?
Desi Sonia Gabrielli 3 gior fa su fb
Manuela Belli chi può spende chi non può schiscèta...
Tanja Dokic 3 gior fa su fb
Sì vabbè, esistono anche i panini. I prezzi sono esagerati, è vero, ma non si tratta di qualcosa di vitale. Si tratta di una giornata sugli sci e se non ci si può permettere di mangiare al ristorante ci si può benissimo arrangiare in questo caso.
Edoardo Antonini 3 gior fa su fb
Manuela se leggessi bene il suo commento capiresti cosa intende...
Manuela Belli 3 gior fa su fb
Edoardo Antonini ho capito cosa intende, ma 22 fr due patatine è e resta esagerato!
Francesco Cec Moretti 3 gior fa su fb
Manuela Belli anche 600 o 1000 per un telefonino che dura un paio di anni per me è esagerato eppure c'è chi lo compra. Ha chiesto il perché del 22.-? Magari c'è una spiegazione valida
Elena Gaffuri 3 gior fa su fb
Desi Sonia Gabrielli ca l’é anca püsé bona 😃
matias13 3 gior fa su tio
Sapere di gente che si lamenta per 2 franchi è un po triste......peccato che 2 franchi di supplemento su 9 (che per delle patatine fritte è un furto) corrisponde al 22% di supplemento! Triste che la portavoce si senta triste! La pandemia non è colpa di nessuno, ,a questo non vuol dire svenare incondizionatamente i clienti. Non meritate che le persone vengano a sciare da voi, semplice. A carì mi sembra corretto il supplemento per utilizzo del bagno come fatto in dove del mondo
Noe Torti 3 gior fa su fb
Tutto chiuso tranne le piste.... assurdo! Ridicolo!
Nadia Lamkhanter 3 gior fa su fb
Noe Torti quello che ha deciso di chiudere tutto di sicuro le piace a sciare 😄
Missy Capi-Bonato 3 gior fa su fb
Nadia Lamkhanter e gli piace anche andare nei negozi di giardinaggio e bricolage 😂
Manuela Prest Colombo 3 gior fa su fb
Noe Torti non credo che siano le piste a contagiare per favore
Irish Boiani 3 gior fa su fb
Nadia Lamkhanter o in bici...o possiede una collezione di chiavi
Ray 3 gior fa su tio
i prezzi del take away a Bosco sono comunque esagerati al di là della pandemia
Didimon 3 gior fa su tio
Sciatori lozzoni in montagna non si getta via nulla.. Se vi vedo io vi randello per bene... E poi basta lamentarsi che non si guadagna con le piste da sci... Allora cambia lavoro 😋😋😋😋😋😜

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-01-17 13:00:30 | 91.208.130.89