CANTONESì, era proprio un lupo

17.12.20 - 15:07
La conferma sull'animale avvistato lunedì sul Piano di Magadino arriva dall'Ufficio caccia e pesca.
tio.ch/20minuti
Sì, era proprio un lupo
La conferma sull'animale avvistato lunedì sul Piano di Magadino arriva dall'Ufficio caccia e pesca.
E non se n'è andato: il canide oggi è stato notato in zona Contone.

BELLINZONA - L’Ufficio della caccia e della pesca (UCP) ha confermato la presenza dell'animale osservato lunedì sul piano di Magadino, in zona Gudo, ma anche oggi. L'animale è stato infatti notato sul mezzogiorno in zona Contone. Per l'UCP si tratta presumibilmente del medesimo individuo ripreso dalle webcam posizionate sul territorio cantonale dall’UCP per il monitoraggio dei grandi predatori, la sera del 13 dicembre 2020, in Val Resa (sponda destra del Piano di Magadino).

Già in passato comunque un lupo era stato osservato sul piano di Magadino: l’osservazione più recente risale al 2018 quando il piano fu attraversato dal lupo M94, mentre nel 2013 si era osservato un altro esemplare (M41) nei pressi del piano.

Il piano di Magadino - ricorda l'UCP - ricopre un ruolo fondamentale per il passaggio della fauna tra nord-sud ed est-ovest: si tratta in effetti di un passaggio faunistico d’importanza nazionale inventariato dalla Confederazione. Vista la sua funzione, è dunque possibile che la zona sia frequentata anche dal lupo, una specie che può spostarsi molto sul territorio e capace di percorrere fino a 40 km a notte. Ciò accade in particolare durante il periodo invernale, quando le montagne sono ricoperte da importanti coltri nevose, motivo che lo spinge a scegliere le zone più comode per transitare.

L’UCP continua a monitorare con attenzione la situazione, sia a livello cantonale, sia nella zona del Piano di Magadino. La popolazione è gentilmente invitata a comunicare tempestivamente all’UCP (tel. 091/ 814 28 71 o dt-ucp(at)ti.ch) eventuali ulteriori avvistamenti. 

NOTIZIE PIÙ LETTE