Un progetto che dovrà risolvere il problema del traffico nel Malcantone
PONTE TRESA
13.11.2020 - 07:570

«Basta con i ricorsi, realizzate il Tram-Treno»

Lanciata una petizione per velocizzare i tempo di realizzazione del progetto. «Il Malcantone soffre per il traffico»

Smettetela con i ricorsi e con le opposizioni, la rete tram-treno del Luganese e Circonvallazione Agno-Bioggio deve essere realizzata quanto prima. È questo l'appello contenuto in una petizione lanciata dal Comitato della conferenza dei Sindaci del Malcantone, che oggi pomeriggio a Ponte Tresa incontrerà i sindaci di Varese (Davide Galimberti), di Luino (Enrico Bianchi) e di  Lavena Ponte Tresa (Massimo Mastromarino) a testimonianza di quanto le infrastrutture previste e da decenni in discussione abbiano un importanza non solo regionale ma anche transfrontaliera.

Nella petizione di chiede «a coloro che hanno intercorso opposizioni strumentali atte solo a denigrare o ritardare» il progetto di una rete tram-treno di «ritirare o, quantomeno, a
non voler procedere per vie ricorsuali appellandosi a istanze superiori». Inoltre chiedono alla politica comunale, cantonale e federale «di procedere il più celermente possibile con i progetti definiti e approvati, affinché si possano dare le dovute risposte a tutta la popolazione del Malcantone che da anni soffre ed è confrontata con una congestione del traffico veicolare ormai divenuta insostenibile».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-16 19:31:15 | 91.208.130.89