foto Svizzera Turismo
BLENIO
10.07.2020 - 08:430
Aggiornamento : 10:20

Cosa si inventano in Val di Blenio

Una camera d'albergo mobile, per dormire sotto le stelle. Il progetto della capanna Gorda e di Svizzera Turismo

BLENIO - Addormentarsi guardando il cielo stellato, in mezzo a un prato alpino... ma con i comfort di un albergo modernissimo. È il sogno che si realizza con una trovata originale, la "capanna mobile": un micro-albergo che è poi una stanza, piazzata questa settimana all'Alpe Gorda in Valle di Blenio.  

L'iniziativa fa parte del progetto "Million Stars Hotel", lanciato da Svizzera Turismo per richiamare visitatori sulle montagne elvetiche, in un'estate che ha un bisogno disperato di idee. Realizzata dai titolari della Capanna Gorda, con l'aiuto dell'architetto Elvis Panzera, la struttura è stata ribattezzata "Gaia" ed è alimentata da allacciamento termo-elettrico, che permetterà di tenerla aperta anche d'inverno. 

Ecosostenibile, realizzata con materiali "leggeri", la capanna fa il paio con quella inaugurata quattro giorni fa a Tenero, all'interno del Camping Tamaro Resort. Entrambe fanno parte di un quintetto di strutture futuristiche che verranno collocate (temporaneamente) in Ticino nel corso dell'estate. A livello nazionale, Svizzera Turismo ne ha progettate cinquanta, con vari partner locali. Quella della Valle di Blenio verrà rimossa non prima dell'estate del 2022. 

foto Svizzera Turismo
Ingrandisci l'immagine
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-14 13:22:54 | 91.208.130.89