tipress
LUGANO
09.07.2020 - 16:130
Aggiornamento : 18:48

Troppi incivili: il Municipio chiude la Foce

Nel weekend lo sbocco del Cassarate non sarà accessibile dalle 20.00. Colpa dei vandalismi, e dei rifiuti

La decisione è arrivata nella seduta odierna del Municipio. Vale per questo fine-settimana, per i prossimi si vedrà

LUGANO - La Foce del Cassarate così non va. Troppi assembramenti, specie il sabato sera, e troppi rifiuti sparsi in giro, specie la domenica mattina. Senza contare gli schiamazzi e i vandalismi. E allora si chiude.

La decisione era nell'aria: il Municipio di Lugano l'ha presa oggi nella sua seduta settimanale. A partire da domani sera e fino a lunedì, lo sbocco del fiume nel Ceresio verrà chiuso al pubblico a partire dalle 20.00. Questo a seguito degli episodi di littering, dei vandalismi e dei momenti di tensione scoppiati di recente, davanti a cui la Polizia comunale - ha ricordato il comandante Torrente durante la seduta - si è trovata in difficoltà. 

Dal weekend successivo - si legge in una nota diramata nel pomeriggio - l'accesso sarà consentito di nuovo, ma solo su prenotazione tramite l'app PrenotaLugano. All'interno dell'area, comunque, non sarà possibile portare bottiglie e alcolici. Sarà presente un servizio di sorveglianza, l'illuminazione e la raccolta dei rifiuti sarà potenziata. Nel frattempo, precisa il Municipio, «per sostenere le misure di distanziamento necessarie alla prevenzione dei contagi da Covid, la Città sta affinando un progetto volto a diversificare l'offerta di punti d'accesso al lago».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-27 03:06:07 | 91.208.130.86