Immobili
Veicoli

LIGORNETTOIgnazio Cassis incontrerà Luigi Di Maio al Museo Vela

13.06.20 - 13:14
Il vertice tra i due ministri degli esteri è previsto per martedì 16 giugno a Ligornetto.
Keystone (archivio)
Ignazio Cassis incontrerà Luigi Di Maio al Museo Vela
Il vertice tra i due ministri degli esteri è previsto per martedì 16 giugno a Ligornetto.
Esso sarà preceduto da un incontro presso il valico di Chiasso-Brogeda al quale prenderanno parte anche il Presidente del Consiglio di Stato Norman Gobbi e il sindaco della cittadina di confine Bruno Arrigoni

LIGORNETTO - Il Capo del Dipartimento federale degli affari esteri Ignazio Cassis incontrerà - il prossimo martedì 16 giugno - il suo omologo italiano Luigi Di Maio al Museo Vincenzo Vela di Ligornetto.

Nella mattinata il ministro degli esteri italiano sarà inizialmente accolto al valico di Chiasso-Brogeda da Cassis. Un primo contatto in un luogo che probabilmente non è stato scelto a caso. L'incontro in dogana - al quale prenderanno parte anche il Presidente del Consiglio di Stato Norman Gobbi e il sindaco di Chiasso Bruno Arrigoni - è infatti previsto proprio il giorno successivo alla completa riapertura delle frontiere con i Paesi dell’Unione europea.  

In seguito le due delegazioni - capeggiate da Cassis e Di Maio - terranno un colloquio ufficiale al Museo Vela. Al termine del vertice, i cui temi restano per ora top secret, avrà luogo una conferenza stampa congiunta.

COMMENTI
 
lo spiaggiato 2 anni fa su tio
E tutto il movimento teatrale della scorta della cantonale a Di Maio????... la solita esagerazione del dipartimento del ParaNormann...
fakocer 2 anni fa su tio
Normalmente si osserva la fotografia , segue una valutazione del titolo e di conseguenza si legge e si valuta il testo. L'immagine dei due Ministri in questione mi configura un primo quesito correlato alla fisionomia inconfutabilmente italica dei due, per cui mi chiedo perchè uno porta lo stemma Svizzero al bavero mentre per ambedue sarebbe consono lo stemma tricolore? Pur arrotolato ma facilmente riconoscibile, mi colpisce lo stendardo blu a stelle gialle dell'unione europea ed un brivido di raccapriccio mi attorciglia le budella:i 700 e rotti a Bruxelles sono come questi due? L Concistoro di Ligornetto riscriveranno la Storia innanzitutto alla luce della diatriba dei Moretti; da Ludovico il Moro alla Foresta Nera ed ai salami Negroni verrà data una mono di bianco che più bianco non si può. Non credevo ai miei occhi: il day after nel parcheggio Foxtown un ambulante offriva a prezzo stracciato braghe calate di politicanti.....
pillola rossa 2 anni fa su tio
Cuggini
ugo202230 2 anni fa su tio
Cassis, fuori le cosidette......... I ticinesi e gli svizzeri sono stufi di farsi prendere in giro. Messaggio chiaro??????????
klich69 2 anni fa su tio
Attenti a quei due.....
Tato50 2 anni fa su tio
Affronteranno il problema del Salame Negroni, dopo lo scandalo "motetti". Dio come siamo caduti in basso!
Heinz 2 anni fa su tio
Ma la birra moretti la vietiamo? Da domani si chiamerà biondetti!!! Robe da far ridere i polli.
navy 2 anni fa su tio
Servirà a niente! Di Maio è una macchietta da fumettista!!!!
streciadalbüter 2 anni fa su tio
marco 17:e il calamento di braghe continua.Bandito 976 ha ragione.Mi dia un esempio dove i nostri federali hanno tenuto su le braghe verso la vicina repubblica.
Heinz 2 anni fa su tio
Strano, se l'Italia é la repubblica delle banane allora non si spiega perché gli svizzeri calano le braghe???
Summerer 2 anni fa su tio
La dogana di Brogeda si trova su territorio italiano. Pagata completamente dagli svizzeri... fino al suo allacciamento dopo i tunnel. Qualcuno ha qualche ricordo dell'epoca da raccontare? Cassis ricorda al laureato (sarà venuto a tendere la mano, ma dal verso dei soldi?)... anche gli allacciamenti ferroviari... e i finanziamenti pagati ma non utilizzati fino a Milano... go Cassis vai...
Zarco 2 anni fa su tio
Incontro inutile e in più probabilmente dannoso !!
Cody 2 anni fa su tio
Dio li crea, poi li accoppia.
Evry 2 anni fa su tio
Tutti Due reperti da Museo, metteteli nelle catacombe del museo....
Didimon 2 anni fa su tio
Delusione . Mangiamosche di rappresentanti ... Sia l'uno che l'altro ... Pena e pena e solo peNa
VECCHIOTTO 2 anni fa su tio
Si può insultare questi due? No meglio di no! Sarebbe far loro complimenti. Povero Ticino che rappresentante :(
Nervuss78 2 anni fa su tio
Un altro teatrino... Venghino signori venghino
ciapp 2 anni fa su tio
ridategli il passaporto azzurro
Bandito976 2 anni fa su tio
E giú il calamento di braghe
marco17 2 anni fa su tio
Wow! Davvero originale e intelligente come commento!
seo56 2 anni fa su tio
Il vertice del secolo!! Hahaha
curzio 2 anni fa su tio
Due politici, italiani che si ritrovano a pranzo. Uno fa i propri interessi. L'altro ha a cuore l'Italia.
Heinz 2 anni fa su tio
Magari lo invita per la prossima rimpartiata ad Ischia o sulla costiera amalfitana, beato Ignazio: bei posti!
lo spiaggiato 2 anni fa su tio
Ewwai Ignazio... :-)))
Nano10 2 anni fa su tio
Bene incontro tra due BARLAFUSS e .... chi si assomiglia si piglia
klich69 2 anni fa su tio
Rimpatriata per quassis.
Canis Majoris 2 anni fa su tio
Due nullità a confronto ahahahjahaha
SSG 2 anni fa su tio
come anche i tuoi commenti, ma in mancanza di argomenti...
Tato50 2 anni fa su tio
Bene, due statuine in più da vedere-;)))
miba 2 anni fa su tio
Cip e Ciop.......:):):)
marco17 2 anni fa su tio
Di sicuro Cassis e Di Maio non sono Vittime del lavoro. Il Vela li scaccerebbe a calci nel fondoschiena.
Heinz 2 anni fa su tio
Vincenzo Vela peró si é messo in luce uscendo dal Ticino, se non fosse andato in Italia non sarebbe arrivato a quel livello di bravura e di fama: un bel esempio per quelli che vogliono muri, confini e rinchiudersi da soli nel proprio piccolo mondo.
Cash596 2 anni fa su tio
Ricordatevi di abbellire l'incontro con qualche catering di salamini e affettati.
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO