Keystone
CANTONE / URI
07.04.2020 - 19:260
Aggiornamento : 08.04.2020 - 09:18

«Gli over 65 superano il Gottardo e fanno spese da noi»

Pur di aggirare il divieto alcuni sarebbero disposti a mettersi in macchina e percorrere molti chilometri

GÖSCHENEN - In Ticino agli over 65 è vietato andare a fare la spesa. Una misura decisa dal Cantone per proteggere la loro salute e limitare i casi di contagio sulle persone più vulnerabili. Ma che non è mai piaciuta a tanti di loro. Che pur di sentirsi liberi di andare nei negozi, sono disposti a mettersi in auto, superare la galleria del San Gottardo e fare acquisti fuori cantone. 

«Molti anziani ticinesi sono venuti da noi a fare la spesa, soprattutto sabato», ha dichiarato al Tages Anzeiger il comandante della polizia cantonale urana Reto Pfister. E non c’è una base legale per impedirglielo. «Certo è che con una pandemia in corso non appare sensato che gli over 65 si ammassino nei negozi degli altri cantoni».

Ma c’è un ticinese che è dalla parte degli over 65. Pierre Rusconi, ex consigliere nazionale UDC, mal ha digerito la decisione del Governo. «Se alcuni vanno fuori cantone per fare la spesa - sostiene il 70enne - è colpa del ridicolo divieto che è stato imposto».

Rusconi propone di seguire l’esempio di altri paesi, prevedendo piuttosto una finestra temporale durante la giornata dedicata solo agli acquisti degli over 65. «Tipo dalle 8 alle 10 si potrebbe riservare per la spesa degli anziani».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-14 01:06:25 | 91.208.130.89