Immobili
Veicoli

VAUDBéatrice Métraux lascerà il Consiglio di Stato vodese

01.10.21 - 08:12
Eletta in governo nel 2011, l'ecologista ha deciso di non ripresentarsi alle elezioni cantonali di marzo.
Keystone
Fonte ats
Béatrice Métraux lascerà il Consiglio di Stato vodese
Eletta in governo nel 2011, l'ecologista ha deciso di non ripresentarsi alle elezioni cantonali di marzo.
È la terza rappresentante del Governo che ha preso questa decisione. Prima di lei avevano già deciso di abdicare Pascal Broulis e Philippe Leuba.

LOSANNA - La consigliera di Stato vodese Béatrice Métraux lascerà il governo cantonale la prossima primavera. L'esponente dei Verdi, incaricata dell'ambiente e della sicurezza, ha annunciato questa mattina che non si ripresenterà alle elezioni cantonali previste in marzo.

La decisione è stata comunicata al giornale regionale "Echo du Gros-de-Vaud". Per Métraux, a 66 anni, è tempo di lasciare spazio alle nuove generazioni.

Eletta nel dicembre 2011 nel Consiglio di Stato, è stata dapprima responsabile del Dipartimento dell'interno e in seguito a capo del Dipartimento vodese delle istituzioni e della sicurezza, poi trasformato in quello dell'ambiente e della sicurezza.

Negli scorsi mesi anche due consiglieri di Stato del PLR, Pascal Broulis e Philippe Leuba, hanno deciso di non ripresentarsi rispettivamente per un quinto e quarto mandato.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA