ZURIGO
13.05.2014 - 09:220

E' morto H.R. Giger, il creatore di Alien

L'artista e premio Oscar è deceduto all'età di 73 anni

ZURIGO - HR Giger, l'artista svizzero 74enne creatore di "Alien", è morto ieri pomeriggio in ospedale a Zurigo. Lo ha confermato oggi all'ats il Museo HR Giger di Gruyères (FR), dopo che la notizia è stata riportata da vari media, precisando che il grigionese è morto a causa delle ferite riportate in seguito ad una caduta.

 

Hans-Ruedi Giger era noto a livello internazionale quale rappresentante del realismo fantastico grazie alla creazione dell'essere extraterrestre "Alien" per l'omonimo film del regista britannico Ridley Scott (1979). La sua creatura gli ha fruttato un Oscar nel 1980.

 

Nato il 5 febbraio 1940 a Coira, si è appassionato rapidamente alle creazioni fantastiche e macabre, a temi come la nascita , la morte e la sessualità. Predilezione probabilmente legata alla sua nascita, la quale era durata una giornata intera e che gli aveva causato ripetute apnee, spiegò lo stesso Giger in un'intervista su un giornale. Questo fatto avrebbe provocato in lui una "terribile paura degli spazi chiusi". Una claustrofobia trasmessa pienamente nelle sue opere.

 

La sua immaginazione fertile lo ha condotto a svolgere studi di architettura e disegno industriale a Zurigo. In seguito ha realizzato documentari e cortometraggi. Maestro dell'aerografia, dipingeva creature mutanti oscure fatte di carne e pezzi meccanici. Questa forma d'arte, da lui stesso chiamata "biomeccanica", affascina e inquieta il pubblico riscuotendo molto successo.

 

Giger è considerato uno degli esponenti nel genere science-fiction e horror grazie alla realizzazione di disegni per film come "Poltergeist 2" (1986), "Alien 3" (1992) e "Species" (1995) così come per il videogioco "Dark Speed" (1995). Al di là di lavori grafici, tra cui anche copertine di cd, ha disegnato arredamenti d'interni e creato sculture rappresentanti le sue creature. In quanto a design, Giger ha realizzato l'asta del microfono per il cantante del famoso gruppo rock Korn.

 

L'artista ha lasciato tracce anche al Festival internazionale del film fantastico di Neuchâtel (NIFFF), che nel concorso internazionale assegna il Premio "Narcisse HR Giger". Sette anni fa, il grigionese ha inoltre ottenuto il primo Premio Willy Reber, del valore di 30'000 franchi, consegnato nell'ambito di un'esposizione a lui dedicata al Museo d'arte di Coira.

 

Dal 1962 HR Giger viveva a Zurigo. Una parte delle sue opere è esposta al museo HR Giger, un istituto privato che ha aperto le sue porte nel 1998 nella cittadina medievale di Gruyères (FR). Il museo raccoglie 250 lavori, in prevalenza tele e sculture.

 

Ats

Potrebbe interessarti anche
Tags
giger
zurigo
hr giger
hr
alien
museo
morto
film
premio
artista
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-01-19 20:33:25 | 91.208.130.87