Cerca e trova immobili

URIL'operaio 21enne colpito alla testa da un sasso è morto

17.06.24 - 09:06
È deceduto in ospedale a causa delle ferite mortali riportate.
Deposit photos
Fonte Polizia cantonale Uri
L'operaio 21enne colpito alla testa da un sasso è morto
È deceduto in ospedale a causa delle ferite mortali riportate.

SILENEN - Non ce l'ha fatta l'uomo di 21 anni che giovedì scorso era rimasto vittima di un incidente sul lavoro. Era stato colpito alla testa da un sasso, per ragioni ancora non chiare, mentre stava lavorando in cantiere edile a Silenen, nel cantone di Uri. Stando a quanto dichiarato dalla Cantonale a 20 Minuten, il 21enne indossava il caschetto.

Era stato elitrasportato con la Rega in ospedale, dove è poi deceduto a causa delle ferite mortali riportate.

L'inchiesta sulle cause dell'incidente è condotta dalla polizia cantonale di Uri, sotto la direzione del ministero pubblico di Uri.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
NOTIZIE PIÙ LETTE