Immobili
Veicoli

ZURIGOSalvata dal lago, muore in ospedale

24.06.22 - 12:02
Non ce l'ha fatta l'anziana che martedì aveva perso i sensi nel corso di una nuotata al lido di Tiefenbrunnen.
Città Zurigo
Salvata dal lago, muore in ospedale
Non ce l'ha fatta l'anziana che martedì aveva perso i sensi nel corso di una nuotata al lido di Tiefenbrunnen.
La 79enne, ricoverata in condizioni critiche, è spirata giovedì notte in ospedale.

ZURIGO - Non ce l'ha fatta la 79enne che martedì 21 giugno era stata vittima di un incidente balneare presso il lido di Tiefenbrunnen, nella città di Zurigo. Come comunicato questa mattina dalla Polizia cantonale, infatti, l'anziana è deceduta nella notte di giovedì all'ospedale.

Il dramma, ricordiamo, si era consumato attorno alle 15.00, momento in cui la donna si era sentita male e aveva perso i sensi durante una nuotata. Estratta dall'acqua dai bagnini e rianimata sul posto, la 79enne era stata trasportata «in condizioni critiche» in ospedale, dove purtroppo è spirata.

Quello della 79enne non è il primo annegamento che coinvolge una persona anziana mentre stava effettuando un'attività fisica. Sabato 18 giugno, infatti, un francese di 78 anni aveva perso la vita mentre stava nuotando a Caslano. «L'età e il gran caldo unite allo sforzo nella prestazione fisica possono sicuramente giocare un ruolo» in questi incidenti, ci aveva spiegato il giorno dopo Fabienne Bonzanigo, capo progetto di Acque Sicure.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA