Immobili
Veicoli

VALLESEA tutto gas verso il Sempione

12.04.22 - 14:25
Un automobilista italiano di 25 anni è stato pizzicato a 165 chilometri orari sull'80 nei pressi di Ried-Briga.
Polizia cantonale Vallese (immagine illustrativa)
A tutto gas verso il Sempione
Un automobilista italiano di 25 anni è stato pizzicato a 165 chilometri orari sull'80 nei pressi di Ried-Briga.
Per il 25enne è scattato l'immediato divieto di guidare in Svizzera. L'uomo è stato inoltre denunciato al ministero pubblico.

SION - Rischia grosso l'automobilista italiano di 25 anni incappato domenica pomeriggio in un controllo radar nei pressi di Ried-Briga, mentre sfrecciavano a 165 chilometri orari sulla strada del Sempione dove il limite è fissato a 80 km/h.

Fermato immediatamente dagli agenti della polizia cantonale vallesana, il 25enne è stato denunciato al Ministero Pubblico quale pirata della strada. Ma non solo. Perché oltre a essersi visto appioppare una multa salata per l'uomo è stato pure emesso un divieto generale di condurre un veicolo in Svizzera. 

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA