Immobili
Veicoli
POLCOM San Gallo
SAN GALLO
20.01.2022 - 13:090

Con le armi softair, sparavano contro una fermata del bus

Due giovani sono stati denunciati a San Gallo. Mercoledì sera sono stati trovati in possesso di armi e munizioni

SAN GALLO - Nella tarda serata di ieri si trovavano per strada a San Gallo con delle armi softair. Armi che verosimilmente sono state usate per sparare contro il vetro laterale di una fermata degli autobus.

È quanto fa sapere oggi la polizia cittadina sangallese, comunicando che una cittadina svizzera di diciotto anni e un tedesco diciannovenne sono stati denunciati per infrazione alla legge federale sulle armi.

Poco prima delle 23.30 una pattuglia si è avvicinata a un gruppo di quattro giovani, quando uno di loro ha gettato a terra una pistola softair. Un controllo ha poi permesso di trovare anche un fucile softair come pure le relative munizioni.

Sul vetro di una fermata del bus, gli agenti hanno dunque individuato dei fori e delle crepe, verosimilmente causate con l'impiego delle due armi.

Le due persone che sono poi state portate in centrale e denunciate erano la proprietaria delle armi e il giovane che aveva tra le mani la pistola.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-29 07:39:54 | 91.208.130.85