Immobili
Veicoli

BERNAFatto di sangue nel Giura bernese, un morto e due feriti

16.11.21 - 09:31
La Polizia ha dapprima trovato un uomo e una donna feriti a Tramelan.
20 Minuten/Zoé Stoller
Fatto di sangue nel Giura bernese, un morto e due feriti
La Polizia ha dapprima trovato un uomo e una donna feriti a Tramelan.
Nel corso delle indagini, si è poi imbattuta in un cadavere (a St-Imier). Quest'ultimo, un 74enne, avrebbe dapprima ferito le due persone e poi si sarebbe suicidato.

TRAMELAN - Avrebbe ferito una donna a colpi di pistola, e un uomo, con un oggetto contundente, prima di fuggire in auto, lui stesso ferito, e togliersi la vita in una località situata a una quindicina di chilometri di distanza. Sono questi i primi elementi dell'indagine relativa a un fatto di sangue avvenuto ieri pomeriggio nel Giura Bernese. Le tre persone si conoscevano.

Tutto è iniziato con il ritrovamento a Tramelan dei due feriti. La donna, colpita da un proiettile, è stata trasportata all'ospedale in elicottero, mentre l'uomo, meno grave, in ambulanza.

Sono allora iniziate le ricerche dell'auto del presunto autore, che è stata ritrovata davanti a una casa di St-Imier, spiega la polizia cantonale in una nota diffusa in serata. Gli agenti sono allora penetrati nello stabile e hanno rinvenuto il corpo senza vita di uno svizzero di 74 anni che risiedeva nel canton Berna. Nessun elemento indica l'intervento di terzi.

L'inchiesta prosegue sotto la direzione del Ministero pubblico regionale del Giura bernese-Seeland e mira a chiarire il contesto e le circostanze esatte degli eventi, precisa la polizia.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA