Immobili
Veicoli
Archivio Keystone
SVIZZERA
11.08.2021 - 19:340

54enne affoga nell'Emme per salvare un adolescente

Un'altra tragedia nei fiumi elvetici. Questa volta vicino a Kirchberg, nel Canton Berna

BERNA - Si è lanciata per aiutare un adolescente che stava annegando, ma purtroppo non è più riuscita a uscire dalle acque, a causa delle correnti dell'Emme. È successo a una donna svizzera di 54 anni, vicino a Kirchberg nel Canton Berna.

Lo ha reso noto la polizia cantonale Bernese con un comunicato, che ha dichiarato che sull'accaduto sono in corso delle indagini.

Secondo le prime informazioni, la donna ha avuto difficoltà a nuotare ed è finita sott'acqua a causa di un mulinello. Non vedendola più, alcuni presenti si sono subito lanciati nel fiume per trovarla e aiutarla. Nonostante la rianimazione intentata, però, né i presenti né i primi soccorritori accorsi sul posto sono riusciti a salvare la vita alla donna.

L'adolescente è invece riuscito a tornare a riva, e sia a lui che alle altre persone presenti è stato offerto il sostegno psicologico del Care Team.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-24 04:47:46 | 91.208.130.87