Polizia canton Vallese
Il luogo della tragedia.
VALLESE
24.04.2021 - 16:190
Aggiornamento : 17:17

Un alpinista precipita per 300 metri e muore

L'incidente letale è avvenuto questa mattina sopra Bourg-St-Pierre. La vittima è un 29enne tedesco.

SION - Un alpinista ha perso la vita questa mattina nelle montagne che sovrastano Bourg-St-Pierre, piccolo comune vallesano situato a 1'632 metri d'altitudine nel distretto di Entremont. L'uomo, una guida alpina tedesca di 29 anni, ha abbandonato la capanna di Valsorey attorno alle 7.15 per raggiungere il Grand Combin, massiccio montuoso la cui vetta maggiore raggiunge i 4'314 metri d'altezza. Giunto al ghiacciaio del Meitin - a circa 3'400 metri - l'esperto alpinista è precipitato nel vuoto per circa trecento metri. 

Una volta appreso della tragedia due elicotteri della AIr-Glaciers si sono subito alzati in volo e in poco tempo i soccorritori sono riusciti a localizzare la guida. Giunti sul posto, però, non hanno potuto far altro che constatarne il decesso.

Il Ministero pubblico del canton Vallese ha avviato un'inchiesta per fare luce sull'esatta dinamica della tragedia. 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-11-27 12:05:54 | 91.208.130.85